Arcieri, tamburini e danzatrici: il Medioevo rivive a Fiuminata (foto)

Tamburini a Fiuminata 1' di lettura 22/08/2015 - Nel pomeriggio di giovedì 20 agosto le vie di Fiuminata si sono immerse in un'atmosfera tipicamente medievale: quest'anno infatti si sono svolte diverse celebrazioni, iniziate con la festa della patrona, che si concluderanno domenica 23 agosto nella frazione di Castello, una delle originali sedi comunali.

Come annunciato dal sindaco Ulisse Costantini, è intenzione dell'amministrazione comunale, congiuntamente agli altri comuni del circondario, seguire un unico programma di manifestazioni legate alla Signoria dei Varano, della quale il territorio di Fiuminata fa parte dalla fine del 1200.

Alla rievocazione, ambientata nella prima metà del '400 ha partecipato il comune di Camerino con una rappresentanza della corte dei Varano ed una delegazione del comune di Caldarola. In piazza della Vittoria si sono esibiti i tamburini di San Ginesio Terraemotus e le danzatrici del gruppo Damnes, in località Stoini gli arcieri di Camerino si sono cimentati nel tiro con l'arco con momenti di addestramento dei viandanti.

La manifestazione, nonostante le incertezze meterologiche, ha visto la partecipazione di un folto pubblico che ha molto apprezzato gli spettacoli proposti ed il corteo storico per l'accuratezza dei costumi realizzati con particolare rigore storico.

(sotto alcune foto dell'evento, clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2015 alle 11:56 sul giornale del 24 agosto 2015 - 763 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fiuminata, medioevo, varano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/annM





logoEV
logoEV