Matelica: ecco l'elenco dei lavori pubblici effettuati ed in programma

matelica 2' di lettura 26/08/2015 - L'Amministrazione Comunale crede che sia difficile pensare alla programmazione degli interventi necessari alla nostra città, con un debito così alto, scegliendo di non alzare l’imposizione tributaria di non diminuire i servizi e non aumentarne il costo, decidendo quindi di non accendere nuovi mutui per questo anno.

Eppure siamo riusciti a mettere in programma interventi per un oltre un milione di euro per il 2015. Interventi necessari e che avranno immediato riscontro. Seguendo le direttrici del risparmio energetico, della sicurezza e della manutenzione straordinaria degli impianti.

Le risorse utilizzate, in assenza di accensione di mutui sono:
- Avanzo di amministrazione 2014 € 146.000;
- Devoluzione vecchio mutuo (precedente al 2004) non utilizzato per depuratore € 154.000;
- Residuo impegno rifacimento selciato Piazza Mattei € 12.000;
- Residuo mutuo ex Corrieri (residuo inutilizzato da più di dieci anni) € 29.000;
- Proventi da rinegoziazione mutui € 85.000;
- Proventi da oneri OO.UU. € 22.000;
- Proventi vendita loculi 560.000;
- Proventi per vendita lotti residui area PIP 500.000.

Tali risorse sono state impegnate:
- Manutenzione straordinaria Viale Martiri della Libertà e marciapiedi € 50.000;
- Manutenzione straordinaria manti stradali € 50.000;
- Interventi per la sicurezza edifici scolastici € 30.000;
- Acquisizione al patrimonio comunale € 10.000;
- Acquisizione stabile ex Agip € 5.000;
- Certificato prevenzione incendi sede municipale € 5.000;
- Indagine consolidamento muratura palazzo ex Governo € 7.000;
- Studio botanico vegetazionale cittadino e potatura Via Cesare Battisti € 15.000;
- Manutenzione straordinaria muretto e via Tiratori € 8.000;
- Manutenzioni straordinarie patrimonio € 10.000;
- Manutenzione straordinaria impianti sportivi, Palazzetto e Campi Tennis € 83.000;
- Manutenzione straordinaria (livellatura porzioni abbassate e livellamento) Piazza Mattei € 46.000;
- Spese geologiche € 12.000;
- Variante parziale San Rocchetto (a carico dei lottizzanti) € 7.000;
- Manutenzione straordinaria copertura cappelline cimitero € 60.000;
- Realizzazione Colombario n.16 € 500.000;
- Interventi per efficientamento energetico illuminazione pubblica € 85.000;
- Acquisto reperti fossili € 22.000;
- Opere urbanizzazione PIP Cavalieri (con proventi eventuale vendita) € 500.000.

Inoltre, valutando le opere sulle quali bisognerà lavorare, sono già in corso le progettazioni preliminari da parte degli uffici, relative a:
- Apertura strada Trinità – San Rocco;
- Realizzazione allargamento marciapiede Viale Cesare Battisti;
- Realizzazione marciapiede Trinità – Casette San Domenico;
- Completamento primo piano Asilo nido;
- Manutenzione straordinaria Caserma carabinieri;
- Manutenzione straordinaria ex sede Saipem;
- Completamento mattatoio comunale;
- Intervento riqualificazione immobile ex Tiratori;
- Intervento valorizzazione immobile ex sede Agip;
- Pista ciclabile cittadina;
- Parco fluviale cittadino;
- Completamento area verde Via Aldo Moro.






Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2015 alle 14:44 sul giornale del 27 agosto 2015 - 782 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, lavoro, matelica, comune di matelica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/anu5





logoEV
logoEV