Puntaroni: 'Inceneritore voluto da Renzi. Per l'impianto in ballotaggio Sacci e Cosmari'

Luigi Zura Puntaroni 1' di lettura 31/08/2015 - Il governo Renzi sta imponendo al nostro territorio la costruzione di un nuovo inceneritore interregionale da 200 mila tonnellate l’anno.

Il gruppo Lega Nord si oppone con forza a questa intollerabile ingerenza del Presidente del Consiglio che evidentemente deve pagare qualche cambiale ai poteri che lo hanno messo a capo del Governo senza passare per il voto dei cittadini.

Addio raccolta differenziata, l’importante è bruciare. Tutto ciò dimenticando che la nostra regione, e in particolare la nostra Provincia, già in maniera autonoma da anni differenzia un’altissima percentuale dei sui rifiuti con importanti costi a carico delle famiglie e che queste stesse famiglie non hanno piacere di vedersi devastare il proprio territorio con un impianto da 200 mila tonnellate / anno di rifiuti da bruciare, ben il doppio di quanto ipotizzato tre anni fa nel progetto iniziale di SACCI Cementi.

La bozza del D.lgs inviato alla nostra Regione all’inizio di agosto da Palazzo Chigi è accompagnata dal caldo invito del ministro dell’Ambiente, Galletti, a fare in fretta. Già nella riunione tecnica prevista per il 9 settembre il Presidente Ceriscioli dovrà esprimere un suo assenso. Il ballottaggio per l’insediamento del nuovo inceneritore interregionale sarà probabilmente fra il cementificio SACCI di Castelraimondo ed il COSMARI di Tolentino.

Non è pensabile che pochi avventurosi affaristi che hanno dimestichezza con ministri e ministeri riescano a stravolgere il nostro futuro. Le popolazioni dell’Alto Maceratese hanno diritto di scegliere, determinare, immaginare un futuro migliore.


   

da  Luigi Zura Puntaroni
Capogruppo Lega Nord





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2015 alle 12:45 sul giornale del 01 settembre 2015 - 723 letture

In questo articolo si parla di politica, inceneritore, renzi, Luigi Zura Puntaroni, sacci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/anDl





logoEV
logoEV