Terribile schianto a Treia: muore 59enne dietista osimana

1' di lettura 11/09/2015 - Sgomento in città per la morte di Donatella Mosca, dietista cinquantanovenne, rimasta coinvolta nel pomeriggio di giovedì in un drammatico incidente a Treia, lungo la provinciale cingolana. Da chiarire l'esatta dinamica del sinistro. Sembrerebbe che la donna, alla guida della sua Polo nera, abbia iniziato ad impegnare l’incrocio fra la provinciale 57 jesina, dalla quale proveniva, e la cingolana.

In quel momento stava sopraggiungengo un tir di una ditta locale, con alla guida un 30enne di Loro Piceno. L'impatto è stato violento. Il mezzo pesante ha trascinato l'auto per oltre 50 metri finendo entrambi al corsa fuori strada.

Per la dietista osimana non c'è stato scampo, nonostante il tentativo esatremo del giovanealla guida dell'autoarticolato di evitarla: per lui un forte stato di choc ma nessuna conseguenza fisica. Inutili i soccorsi disperati di 118 ed eliambulanza, subito intervenuti assieme ai pompieri. Il corpo della vittima è ora a disposizione del magistrato che deve eventualmente decidere per un'autopsia.

La donna, conosciuta in città, separata, abitava in via Cinque Torri dove aveva anche lo studio professionale. Lascia due figlie grandi, Ippolita e Benedetta.






Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2015 alle 10:04 sul giornale del 12 settembre 2015 - 529 letture

In questo articolo si parla di osimo, eliambulanza, vivere osimo, roberto rinaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/anZK





logoEV
logoEV


Cookie Policy