Carabinieri sequestrano 20 chili di marijuana: erano nascosti in un casolare di Pieve Torina

piantagione di marijuana a Pollenza 1' di lettura 22/09/2015 - 20 chili di marijuana per un valore di circa 100mila euro. Erano stati nascosti in un casolare di Pieve Torina, tra sacchi di iuta e fogli di giornali; in parte già pronti per essere rivenduti, in parte ancora in essiccazione.

Sono stati i carabinieri della Compagnia di Camerino a ritrovare l'edificio nelle campagne di Pieve Torina adibito allo stoccaggio della sostanza stupefacente. I militari infatti si trovavano in zona per un normale controllo del territorio.

Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. Iniziate anche le indagini per risalire ai proprietari dell'ingente quantità di marijuana.

(immagine di repertorio)






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2015 alle 12:17 sul giornale del 23 settembre 2015 - 768 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marijuana, pieve torina, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aook





logoEV
logoEV


Cookie Policy