Ritrovato morto il pensionato disperso nelle campagne di San Ginesio (foto)

1' di lettura 19/11/2015 - Si sono concluse con il ritrovamento di un cadavere le ricerche dei vigili del fuoco e delle unità cinofile di Macerata in località San Liberato di San Ginesio.

Un 76enne, Alberto Masserelli di San Benedetto del Tronto, si era allontanato dal gruppo durante una passeggiata e gli amici non vedendolo più tornare hanno avvertito i soccorsi (leggi l'articolo). Nel frattempo è calata la notte e le ricerche sono proseguite seppur con qualche difficoltà. In un canalone poi la tragica scoperta: intorno alle 2 Massarelli è stato ritrovato morto ai piedi di un dirupo.

Secondo le prime ricostruzioni il sambenedettese sarebbe caduto all'interno dell'insenatura compiendo un volo di diversi metri. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Tolentino e San Ginesio.

Difficile, infine, il recupero del corpo. A causa della vegetazione e del terreno ripido, le operazioni sono state portate a termine solo grazie all'intervento di un elicottero dei pompieri decollato dal reparto 'volo' di Pescara.

(nelle foto sotto alcuni momenti del recupero in elicottero, clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2015 alle 11:19 sul giornale del 20 novembre 2015 - 642 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, san ginesio, Riccardo Antonelli, articolo, san liberato, alberto massarelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aqDd





logoEV
logoEV