Basket: missione compiuta dell'Halley ad Ascoli

2' di lettura 30/11/2015 - In un…palaghiaccio, la Cestistica presenta il suo nuovo acquisto, il sempreverde Alessandro Angeli, classe ’65.

Partita sempre in equilibrio, l’allungo ospite 8-14 ospite viene frenato e Ascoli resta in contatto, chiudendo sul 18-22 il primo quarto. Con una buona difesa la Vigor allunga fino al 38-29, costringendo coach Binetti il secondo time out del primo tempo. La difesa Vigor diventa un bunker, Monacelli ruba e lancia Toppi in contropiede, il quale schiaccia ed esalta così ancora di più i vigorini, che chiudono il primo tempo in vantaggio sul 29-46.

Inizia il terzo quarto, che l’Halley controlla senza problemi, fino al canestro di Munijc per il 48-29. Angeli inizia a sentire l’età ed i tanti km sul suo motore, prende tecnico e dopo due azioni il suo potenziale “figlio” Monacelli mette 5 punti in fila per il 61-34. Il match va avanti con qualche difesa dura ascolana, fino al 49-69 di fine terzo quarto. Il quarto periodo sarebbe accademia, con l’imperiosa schiacciata di Ranitovic dopo 2 minuti, se non fosse per qualche segno di nervosismo di troppo (con tanto di tecnico a Sorci). Nel finale spazio a tutti i giovani che giocano con impegno e concentrazione, nonostante il largo vantaggio, dimostrando mentalità e maturità.

Era una partita, classifica alla mano, da vincere assolutamente e l’Halley è riuscita a portarla a casa. Da segnalare un John Rath già in versione natalizia, visti i suoi 12 assist donati ai suoi compagni per comodi canestri. Adesso però c’è poco tempo per respirare, perché mercoledì al palasport matelicese arriva il basket Giovane Pesaro. All’andata i rossiniani fecero uno sgambetto ai biancorossi. Stavolta proibito sbagliare, per arrivare con il bottino più pieno possibile al superscontro di domenica contro la capolista Janus Fabriano.

CESTISTICA ASCOLI – VIGOR MATELICA 69-96

ASCOLI: Angeli 30, Fornetti 8, Cavoli 5, Alamo 5, Albertazzi, Cataldi, Addazi 3, Gazineo 4, Mazzella 14. All. Binetti - Ass. Mancinelli

MATELICA: Sorci 5, Monacelli 17, Rath 2, Cintioli 4, Gentilucci 2, Munjc 15, Toppi 18, Selami, Nasini 14, Piloni, Ratinovic 19. All Pecchia - Ass. Cotugno

Parziali: 18-22, 11-24, 20-23, 20-27.

Arbitri: Renga e Mattioli






Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2015 alle 17:37 sul giornale del 01 dicembre 2015 - 430 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica, ascoli, articolo, halley matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aq6X





logoEV
logoEV