San Severino: una camminata targata Avis fino a Madonna della Neve

1' di lettura 15/12/2015 - Si è rinnovata anche quest’anno la tradizionale camminata a piedi dal santuario di San Pacifico alla chiesetta della Madonna della Neve.

A proporla sono state l’Avis di San Severino Marche, in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune. I pellegrini hanno percorso parte dell’anello del Monte Aria con una tappa sul ciglio della “buca del terremoto”, voragine profonda una trentina di metri formatasi per cause naturali e immersa in una grande pineta.

La giornata è servita per pregare, ma anche per stare insieme e condividere la bellezza della natura e dei paesaggi settempedani.

L’Avis di San Severino Marche chiuderà le iniziative del 2015 con l’incontro natalizio che si svolgerà domenica 20 dicembre nella sede del sodalizio al piano superiore del teatro Italia. Alle ore 10,30 il presidente dell’Avis settempedana, Dino Marinelli, saluterà soci e famiglie insieme al sindaco, Cesare Martini. Seguirà il ricordo di tutti i donatori scomparsi e la consegna di una targa ai familiari dei donatori. Dopo la relazione di fine anno sull’andamento dell’attività trasfusionale e la presentazione del bilancio preventivo e della situazione economica ci sarà un momento conviviale con lo scambio degli auguri e la consegna del pacco di Natale.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2015 alle 11:15 sul giornale del 16 dicembre 2015 - 440 letture

In questo articolo si parla di attualità, avis, san severino marche, daniele pallotta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arD2





logoEV
logoEV