Salvatore Farina a processo per diffamazione: altra udienza dopo quella per l'omicidio di Pietro Sarchiè

1' di lettura 19/12/2015 - Ancora una giornata in tribunale per Salvatore Farina, uno degli indagati per l’omicidio di Pietro Sarchiè avvenuto lo scorso anno. Questa volta il motivo è diverso. Solo due giorni dopo essere stato al tribunale di Macerata, il giovane deve ora difendersi sempre nelle stessa sede dall’accusa di diffamazione.

La vicenda risale a luglio del 2013, un anno prima dell’omicidio di Sarchiè quando il giovane aveva utilizzato il social network per scrivere frasi pesantissime contro la ex, che all’epoca dei fatti era minorenne. Il messaggio, visibile anche ad altri contatti, iniziava con “sei una con il sangue caldo” e proseguiva con un crescendo di insulti volgari e ingiurie tutti a sfondo sessuale.

La ragazzina, mortificata e allo stesso tempo spaventata, aveva subito confidato quello che era accaduto ai genitori che, per tutelarla si sono rivolti a un avvocato e hanno denunciato il fatto alle forze dell’ordine. La vicenda ha contribuito al turbamento della famiglia di Sarchiè che oggi non ha voluto mancare all’udienza. Nell’udienza del 16 dicembre sul processo Sarchiè, i legali di Farina hanno chiesto l’assoluzione per Salvatore, anche in virtù della sua giovane età e del percorso di redenzione che starebbe facendo in carcere, anche avvicinandosi alla religione prestando servizio come chierichetto.

La figlia Jennifer ha raccontato di aver visto il grosso stupore del giovane Farina nel trovarsela di fronte e guardandola negli occhi. Per i familiari del povero Pietro, si è trattato di far capire che la loro presenza è una dimostrazione di tenacia e forza nell’ottenere giustizia in maniera completa.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-12-2015 alle 09:20 sul giornale del 21 dicembre 2015 - 868 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, comune di San Bendetto del Tronto, articolo, Salvatore Farina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arOj





logoEV
logoEV