Bilancio natalizio per il Matelica, Clementi: 'Orgoglioso di lavorare in questo ambiente'

Aldo Clementi 2' di lettura 29/12/2015 - E’ tornato ad allenarsi lunedì il Matelica che proseguirà a correre fino a mercoledì prima di godersi due giorni di riposo concessi dal tecnico Aldo Clementi per il 31 e l’1.

I biancorossi alla ripresa della preparazione dopo la pausa per le festività natalizie hanno subito dovuto fare a meno di Ilari, il giovane centrocampista del vivaio che stava facendo bene nell’ultimo periodo, ma è stato costretto a fermarsi a causa di un infortunio. Restano da valutare i tempi di ripresa. Dal 2 gennaio, poi, il Matelica tornerà ad allenarsi senza più fermarsi fino al 6 gennaio quando riprenderà il campionato che per la prima del girone di ritorno prevede la trasferta a Isernia.

Fa il punto della situazione l’allenatore Aldo Clementi: “Siamo tornati ad allenarci con impegno e concentrazione dopo una leggera pausa - commenta - Alla squadra serviva fermarsi un attimo e dedicarsi alle proprie famiglie per poi tornare a lavorare col solito impegno e al programma di allenamento”.

Qual è il suo bilancio alla fine del girone d’andata? “Non ho rimpianti perché se oggi siamo così e raccogliamo determinati frutti è perché ci sono stati determinati episodi alle nostre spalle. I punti lasciati per strada danno dispiacere se ci ripenso, ma penso ci abbiano aiutato a migliorare determinati aspetti e intervenire. Al momento io sono strafelice dell’esperienza che sto facendo ed è meraviglioso quello che stiamo vivendo insieme ai ragazzi: sono orgoglioso di poter lavorare in questo ambiente e con questi giocatori”.

Il campionato può considerarsi chiuso? “Io sono molto concreto e abituato a non guardare così a lungo termine. E’ un torneo molto equilibrato e con un tasso tecnico elevato che determina un’imprevedibilità partita per partita, sarebbe superficiale esprimermi da qui a cinque mesi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2015 alle 17:16 sul giornale del 30 dicembre 2015 - 415 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ar5e





logoEV
logoEV