Camerino, PD: "Il sindaco Pasqui ha ritrovato la strada di casa cioè il partito di Forza Italia"

gianluca pasqui 1' di lettura 11/01/2016 - Finalmente dopo lungo peregrinare il Sindaco di Camerino ha ritrovato la strada di casa riunendosi a Forza Italia in occasione del Convegno sulla “Microcriminalità e sicurezza” tenutosi a Civitanova Marche il 19 dicembre 2015, come si può evincere dal manifesto di seguito allegato (clicca sull'immagine sotto per ingrandire).

Il Pd di Camerino si augura esser giunto a termine il ‘potpourri’ di disparati schieramenti che ha caratterizzato la politica del primo cittadino camerte dal giorno dopo la sue elezione ad oggi.

Inizialmente sostenuto da una lista civica, in seguito tentato dal PD di Renzi, era approdato, alle ultime elezioni regionali, alla corrente di Spacca, appoggiando il consigliere Paola Giorgi e ahimè, determinando un ulteriore conseguente isolamento della città di Camerino. Ora pare sia confermato il suo riavvicinamento al partito originario di Forza Italia, di cui era responsabile provinciale dei Circoli del buon Governo ideati dall'ex On. Dell’Utri Marcello.

Per il PD camerte Rispetto e Coerenza sono le fondamenta di qualsiasi attività politica. Per questo anche la posizione assunta da Tapanelli, che non è né in maggioranza, né in minoranza e che voltò le spalle al voto popolare lasciando il gruppo di Comunità e Territorio al primo consiglio comunale, lascia perplessi.


   

da PD Camerino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2016 alle 12:02 sul giornale del 12 gennaio 2016 - 702 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, camerino, pasqui

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/asnA





logoEV
logoEV