Fusione Comuni, respinta la proposta di Tapanelli: "Inconsistenti le motivazioni di Pasqui e Lucarelli"

pietro tapanelli 1' di lettura 26/02/2016 - Sulla proposta di avvio di un progetto fusione che il sottoscritto ha presentato e che è stata discussa durante la seduta consiliare del 25 febbraio, la maggioranza si è espressa in modo contrario.

Le motivazioni addotte dal Sindaco e dall'assessore Lucarelli sono assolutamente inconsistenti e prive di fondamento logico. Sono stati tirati in ballo progetti faraonici e volutamente pindarici per cercare di svuotare di contenuti una proposta e un progetto politico di assoluta attualità.

Viste le difficoltà che i Comuni hanno oggi, il processo di fusione rappresenta una vera e propria manna dal cielo. Ovviamente io non chiedevo di votare la fusione, ma di votare un avvio di un colloquio con gli altri comuni per valutare i benefici di una eventuale fusione. La maggioranza ha quindi pubblicamente confermato che non ha alcun interesse ad avviare questo tipo di discorso rinunciando a priori agli innumerevoli vantaggi economici che ad un comune, soprattutto come quello di Camerino che ha non poche difficoltà economico-finanziarie, potrebbero essere utilissimi.

L'Unione dei Comuni è ormai lapalissiano che non funziona, soprattutto in termini di risparmio di danari pubblici. La fusione invece non solo genera una contrazione della spesa, ma concede importanti benefici tributari e la possibilità di fare investimenti: diminuisce cioè la pressione fiscale e per 10 anni genera un contributo straordinario per le casse comunali. Questi sono dati ufficiali del Ministero dell'Interno e non una semplice e opinabile idea del consigliere Pietro Tapanelli.

In conclusione aver votato contro significa essere a favore di una maggiore spesa e di una maggiore pressione fiscale a danno dei cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2016 alle 20:02 sul giornale del 27 febbraio 2016 - 1856 letture

In questo articolo si parla di politica, camerino, fusione comuni, tapanelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aub6





logoEV
logoEV