Seconda sfida playoff per il Cus Camerino Rugby: ancora una sconfitta per i gialloneri

1' di lettura 13/03/2016 - Nella seconda dei playoff del campionato di C2, di nuovo soccombente il Cus Camerino, stavolta in terra perugina.

La Limmi Cus Perugia si impone per 27 a 14 malgrado una prestazione d'orgoglio dei camerti, che riescono ad emergere ed imporre il proprio gioco solo a tratti. Sembra ormai essere una costante quella di non riuscire a ritrovare la continuità di prestazione che per tutto il campionato li ha fatti marciare come un rullo compressore.

Una meta ciascuno per Giordani e Giannola. Per i pali, sempre Giordani, grazie a una trasformazione e a un calcio di punizione. ​Intanto il giudice sportivo ha accettato e poi revocato il ricorso del Foligno​ che, pur perdendo in campo col Cus Perugia per 9 a 5, ha ravvisato l'irregolarità che ha portato i perugini a schierare un giocatore non abilitato. Quindi i 5 punti in palio per la gara del 6 marzo scorso, prima attribuiti al Foligno, sono stati omologati come da risultato al Cus Perugia.

L'altro risultato odierno vede il Foligno regolare il Cus Ancona per 20 a 5 in una gara molto vivace e tirata. Domenica 20 marzo il Cus Camerino affronta la terza trasferta consecutiva. Di nuovo svalica Colfiorito, stavolta per calcare il campo dei folignati. La classifica aggiornata al 13 marzo: Cus Perugia 9, Cus Ancona 5, Foligno 5 e Cus Camerino 0.


da Paolo Ortolani
Cus Camerino Rugby





Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2016 alle 21:56 sul giornale del 14 marzo 2016 - 582 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, camerino, articolo, cus camerino rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/auMz