Passi avanti per lo stabilimento Merloni di Matelica, Bravi: "Gettate le basi per un buon accordo"

1' di lettura 30/03/2016 - Presso la sede della Regione Marche si è svolto un incontro tra l’azienda Antonio Merloni Cylinders Ghergo Group S.p.A. di Matelica e le organizzazioni sindacali, alla presenza dell’assessore regionale al Lavoro, Loretta Bravi.

I sindacati hanno avanzato una serie di richieste e manifestato preoccupazione in merito alla nuova linea produttiva, al cronoprogramma delle attività aziendali, alla definizione degli ammortizzatori sociali. Hanno anche chiesto che il ricavato della vendita della vecchia linea venga investito all’interno dell’azienda.

Di fronte a queste richieste, l’azienda si è impegnata a fornire un cronoprogramma, con tempi di acquisto della nuova linea di produzione e di dismissione della vecchia, riducendo al massimo l’intervallo tra le due fasi. Si è anche impegnata a ricorrere all’utilizzo degli ammortizzatori sociali e a investire eventuali plusvalenze nell’azienda di Matelica.

Sono stati previsti altri incontri in Regione per definire i dettagli delle varie operazioni. L’assessore Bravi ha manifestato “soddisfazione per l’esito dell’incontro, perché ha gettato le basi per giungere a un accordo soddisfacente tra le parti”.

(immagine di repertorio)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2016 alle 19:02 sul giornale del 31 marzo 2016 - 1640 letture

In questo articolo si parla di lavoro, regione marche, matelica, merloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avlI





logoEV