Rugby: play off sempre più amari per il Camerino, perso anche il derby con l'Ancona

Camerino Rugby 2' di lettura 04/04/2016 - Il CUS Ancona si aggiudica il derby universitario a Camerino e si tiene stretto il primo posto in classifica vincendo 10-5.

Negli impianti sportivi universitari di Camerino si è giocata l'ultima sfida stagionale tra i due CUS marchigiani, probabilmente la più sentita da entrambe le squadre. I padroni di casa ancora a zero punti cercavano la prima vittoria della fase playoff, gli ospiti dovevano assolutamente vincere per mantenere il primo posto in classifica e centrare l'obbiettivo stagionale della promozione in serie C1.

Carichi e concentrati i ragazzi di Mr Stacchiotti sono scesi in campo guidati da Capitan Ricci e dopo aver subito l'inizio arrembante dei padroni di casa al 20' con un azione da manuale della linea dei trequarti, trovano la meta con Francesco Marcelli. Non entra il calcio di trasformazione 0-5. Per tutto il primo tempo è un continuo botta e risposta, nessuna delle due squadre riesce ad avere la meglio sull'altra, l'organizzazione delle linee di difesa è perfetta. Al 47' una mischia chiusa sui cinque metri, gli avanti dorici travolgono i padroni di casa ed è meta di Michele Aberle, non entra la trasformazione 0-10.

Al 58' arriva un cartellino giallo per il mediano di mischia Vittorio Vengust, i camerti non si fanno sfuggire l'occasione ed al 60' sfruttando un errore difensivo e la superiorità numerica vanno in meta sulla bandierina, non entra il calcio di trasformazione 5-10. Fino alla fine è stata battaglia vera ma al triplice fischio dell'arbitro i giocatori ormai allo strenuo delle forze si sono abbracciati e fatti i complimenti, ricevendo gli applausi del pubblico in tribuna.

"Ho finito la partita senza voce - ha dichiarato Mr Stacchiotti - sapevamo che sarebbe stata dura vincere fuori casa, il CUS Camerino si è dimostrato una squadra molto forte e motivata a far bene nonostante non sia in regola per la per la promozione, in campo abbiamo messo tutto quello che potevamo mettere e i quattro punti conquistati sono preziosi."

L'appuntamento è per domenica 10 aprile al campo della palla ovale dove il CUS Ancona ospiterà il Rugby Foligno e in palio ancora una volta ci sarà la testa della classifica.

(nelle foto sotto alcuni momenti del match, clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2016 alle 17:55 sul giornale del 05 aprile 2016 - 396 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, rugby, camerino, Cus Ancona Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/avvk





logoEV
logoEV