"Il Sindaco Gratis" presto nelle librerie di tutta Italia: Mauro Riccioni racconta il suo libro

Mauro Riccioni 3' di lettura 23/04/2016 - Sarà distribuito in tutte le librerie più importanti d'Italia e si intitolerà "Il Sindaco Gratis". Stiamo parlando del primo libro del sindaco di Gagliole Mauro Riccioni, edito dalla casa editrice Dissensi.

Ad un mese dall'uscita, è stato proprio il primo cittadino ad annunciare l'evento tramite Facebook. Ed è proprio dai social e dalla diffusione in tutta Italia della notizia legata al suo gesto simbolico di rinuncia all'indennità da sindaco, che si è materializzato il 'bisogno' di scrivere questo testo. "L'idea mi è venuta un anno e mezzo fa - ci ha detto Riccioni - visto il clamore della notizia tanti mi hanno invitato a scrivere questa testimonianza per condizionare l'opinione pubblica in merito. Sapendo di questo progetto Gianluca Ferrara, direttore della casa editrice Dissensi, mi ha contattato e da lì è partito tutto. Devo dire che dopo l'iniziale entusiasmo ho un pò titubato, ma alla fine ho concluso il lavoro ed ora siamo pronti per l'uscita."

Un libro che ovviamente non può che non parlare della sua esperienza politica. Mauro Riccioni infatti negli ultimi 29 anni della sua carriera ha ricoperto molte cariche istituzionali, da ultimo quella di sindaco, passando anche da Provincia e Comunità Montana. Insomma una vita dedicata a questo mondo che gli ha permesso di scoprire i tanti privilegi ad esso connessi. "La gente non sa quasi niente di questo lato della politica - ci spiega - tanti benefit non si conoscono, ma soprattutto non è noto a tutti il meccanismo che c'è dietro ad una carica locale. Nei piccoli comuni bastano infatti poche decine di voti per diventare sindaco e tra rimborsi spese ed indennità stiamo parlando di uno stipendio da operaio ricevuto magari per fare una firma ogni 15 giorni."

Riccioni, rinunciando all'indennità, ha rimesso nelle mani dell'ente circa 120mila euro lordi ogni 5 anni. Inoltre grazie ad altri tagli su spese tipo consulenze, rimborsi di altri amministratori e figura del segretario comunale fisso, il primo cittadino è riuscito a garantire gratuitamente servizi come la mensa scolastica, l'assistenza domiciliare agli anziani e la retta della casa di riposo per chi non ha parenti prossimi. Oltre a questo anche i richiedenti casa popolare sono stati accontentati ed è stato cancellato il debito comunale. "Questa esperienza è esportabile anche in altri comuni più grandi - afferma Riccioni - Dove l'attività degli amministratori supera le 30-50 ore mensili è giusto che si percepisca un rimborso spese, ma spesso le indennità sono veramente alte e non corrispondono al vero lavoro svolto. Con questo metodo non si risaneranno completamente le casse comunali, ma certamente si riavvicinerà il mondo della politica alle persone."

Il sindaco invita però a fare attenzione: "Diffidate da alcuni 'sindaci gratis', tanti infatti lo fanno per avere l'appoggio del popolo per poi magari candidarsi a parlamentare come concordato in anticipo con il partito. Questi soggetti sono facilmente riconoscibili."

Il libro uscirà l'ultima settimana di maggio con una prefazione curata da Angelo Licheri, cittadino onorario di Gagliole, definito dallo stesso Riccioni "un esempio di solidarietà umana". "Sono orgoglioso di avere una prefazione scritta proprio da Licheri - ha concluso il sindaco - tuttavia sono ancora più felice che questo testo possa essere fra qualche anno una testimonianza completa verso mia figlia di 6 anni. E' proprio a lei che dedico tutto questo lavoro."






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2016 alle 12:41 sul giornale del 26 aprile 2016 - 1994 letture

In questo articolo si parla di cultura, libro, gagliole, Mauro Riccioni, Riccardo Antonelli, articolo, il sindaco gratis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awcC





logoEV
logoEV