Assicurare un autocarro per 5 giorni? Si può, ecco come fare

4' di lettura 29/04/2016 - Dato il difficile momento attuale, cercare di limitare le spese abbattendo alcuni costi è la strada più giusta da seguire per dare un poco di respiro al proprio portafoglio. Mezzi e modi per risparmiare non mancano, ma è opportuno soprattutto evitare gli sprechi per poi utilizzare gli euro così salvaguardati per altre esigenze.

Il persistere della crisi economica deve consigliare comportamenti oculati, proprio per prevenire possibili difficoltà economiche future. Nel nostro Paese i costi dei premi per le polizze assicurative hanno da sempre avuto un'incidenza forte sui bilanci familiare, motivo per cui cominciare a risparmiare qualcosa partendo dalle assicurazione è certamente un passo assolutamente da fare. In questa guida ci occuperemo dell'assicurazione 5 giorni autocarro per provare a capire i reali vantaggi che comporta, come funziona e in quali casi conviene davvero stipularla.

Come già sottolineato in premessa, i tempi di oggi sono piuttosto duri perché trovare lavoro è molto difficile. Capita spesso, infatti, che chi per lavoro effettua viaggi in Italia e all'estero per lunghi periodi dell'anno rimane fermo al palo, con l'autocarro che staziona per parecchio tempo in cantiere o in garage. Proprio per questo motivo assicurare il mezzo contraendo una Rca annuale potrebbe risultare alquanto sconveniente, meglio ricorrere in questo caso all'assicurazione 5 giorni autocarro. Un modo intelligente di risparmiare sugli elevati costi delle polizze e di evitare sprechi inutili. Inutile dire che se i vostri mezzo sono stati immatricolati oltre venti anni fa sarebbe opportuno, per risparmiare ulteriormente, informarvi se sono adatti per le coperture per autocarri d’epoca.

Quindi lo scarso lavoro e la conseguenza corsa al risparmio sono i principali aspetti che spingono numerosi autotrasportatori a stipulare con le compagnie assicurative una polizza temporanea, visto che in diversi casi l'assicurazione annuale ha dei costi così alti da essere superiori ai guadagni ottenuti con le commissioni per i trasporti. Ecco allora come la soluzione dell'assicurazione 5 giorni autocarro può essere quella più adatta alle proprie esigenze, importante sarà stabilire con l'impresa l'esatto periodo di copertura assicurativa del mezzo. Appare chiaro che questa è una soluzione decisamente flessibile e molto economica, con un premio da pagare inferiore di un bel po' rispetto ai costi medi di una Rca annuale. Corre, però, l'obbligo di una doverosa precisazione: su questa tipologia di polizza temporanea grava generalmente una franchigia alta, un modo per le compagnie assicurative di tutelarsi contro eventuali sinistri causati con colpa dal conducente nel breve periodo di validità dell'assicurazione. Un elemento da tener bene in mente quando si ricorre alla polizza temporanea.

Come per le altre polizze temporanee, anche l'assicurazione 5 giorni autocarro può essere stipulata fino ad un massimo di 3 mesi. Chi acquista direttamente via web la polizza Rca ha il vantaggio di gestirla completamente online e, quindi, anche di chiederne il prolungamento senza doversi necessariamente recare in agenzia. Basta accedere all'area clienti di riferimento con le proprie credenziali, inserire alcuni dati, e l'operazione è praticamente fatta. Quando, invece, si intende contrarre un'assicurazione superiore ai 3 mesi, meglio richiedere alla compagnia una polizza annuale sospendibile. Un tipo di assicurazione che solitamente prevede l'interruzione della polizza per un periodo che va da 3 mesi a un anno. Nel corso del periodo di sospensione il premio della polizza verrà "congelato", per essere sfruttato in seguito al momento della riattivazione.

Infine, come per altri tipi di assicurazioni, anche in questo caso il web è uno strumento molto utile per velocizzare i tempi e in termini di risparmio economico. Si spiega così il forte aumento delle polizze acquistate dai consumatori direttamente online. Attualmente sono numerosissime le compagnie presenti in Internet con le loro proposte e non è difficile trovare l'assicurazione più adatta alle singole necessità. Con l'utilizzo dei comparatori online confrontare anche fino a 4/5 preventivi contemporaneamente è un'operazione che richiede soltanto le dovute attenzioni e qualche minuto. Una volta valutate bene le offerte delle varie assicurazione e individuata la compagnia con le tariffe più convenienti si può tranquillamente passare alla stipula della polizza. Risparmiare non è un'impresa impossibile, occorre solamente trovare le soluzioni giuste e il web ne offre davvero tante e alcune decisamente molto convenienti.






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2016 alle 01:09 sul giornale del 28 aprile 2016 - 410 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awmU





logoEV
logoEV