Basket: si chiude a Fermignano la sfortunata stagione della Vigor Matelica

2' di lettura 27/04/2016 - La Vigor Halley non si fa sorprendere in trasferta, soffre all’inizio, poi fa valere alla lunga il suo maggior tasso tecnico e la capacità di mandare tanti uomini a canestro, mentre Fermignano si regge solo sulle spalle di Tagnani, Roberti e Crescentini, più un Cassese svegliatosi per fortuna Vigor un po’ troppo tardi.

L’Halley riesce dunque ad evitare la trappola di una gara 3 senza quartiere dove tutti i valori sarebbero saltati, tranne l’agonismo e i nervi.

La Vigor, al solito, inizia a giocare qualche minuto più tardi degli avversari, ed è 9 – 0 per Fermignano all’avvio. Gli uomini di coach Biondi continuano a guidare questo primo periodo fino alla fine, mantenendo invariato il vantaggio: 21-12 il parziale alla prima sirena. Nel secondo periodo Rath si accende e suona la carica con due triple: l’Halley ricuce il vantaggio e riesce ad arrivare quasi al pareggio sul 33 – 32 all’intervallo: partita completamente riaperta e le certezze dei padroni di casa che cominciano a scricchiolare.

Nel terzo quarto Matelica non si fa sorprendere e, anzi, restituisce il favore a Fermignano, volando fino al +9. A quel punto comincia un lungo elastico che si protrae fino alla sirena, quando Monacelli mette la bomba da otto metri che significa il +13 sul 40-53. L’inizio del quarto periodo è di quelli pericolosi, che possono innervosire gli uni ed esaltare gli altri: antisportivo di Sorci su Roberti che frutta, tutto compreso, ben 6 punti. Poi si accende Cassese e Fermignano arriva anche a -5. Ma la Halley non vuole riaprire il discorso: tripla di Sorci e schiacciata di Ranitovic per la nuova, definitiva doppia cifra di vantaggio: uno strattone decisivo per le forze dei padroni di casa.

Finisce 58 – 72 per la Halley, che vince così la serie, si chiama fuori dai playout e chiude questa sua sfortunata stagione.

Pall. Fermignano – Vigor Halley Matelica: 58 – 72 (21 – 12; 33-32; 40 – 53)

FERMIGNANO: Giannotti, Vignaroli n.e., Cassese 15, Spadoni, Tagnani 11, Santi n.e., Roberti 18, Pontellini n.e., Alleruzzo 4, Crescentini 10, Ginaj. All.re Biondi

MATELICA: Sorci 15, Monacelli 7, Rath 13, Antonini n.e., Munjic 14, Perini, Toppi n.e., Selami 4, Piloni 8, Ranitovic 11. All.re Pecchia






Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2016 alle 11:46 sul giornale del 28 aprile 2016 - 665 letture

In questo articolo si parla di basket, vigor, sport, matelica, fermignano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awil





logoEV
logoEV