Matelica: "Querelata dal sindaco per dei post scritti su Facebook"

2' di lettura 04/05/2016 - Lunedì 25 aprile 2016 il giudice del tribunale di Macerata ha stabilito di archiviare definitivamente la querela che il Sindaco di Matelica, Alessandro Delpriori, aveva sporto, nel mese di gennaio dello scorso anno, contro di me e contro altri due cittadini Matelicesi, per alcuni post scritti sul social network Facebook, sentendosi diffamato.

In questa vicenda il Sindaco è stato difeso dall'avvocato Alessandro Casoni, nonchè presidente del consiglio comunale di Matelica, eletto nel maggio 2014 in seno alla lista che ha visto vittorioso proprio Alessandro Delpriori.

Il giudice nel provvedimento ha stabilito che si è trattato di critica politica, ritenendo infondata la querela e aggiungendo che le motivazioni presenti nelle memorie depositate dal mio avvocato, Milena Maggi, supportano integralmente la ragionevole archiviazione.

Oltre alla critica politica sono emersi fatti oggettivi: Alessandro Delpriori nell'anno 2014 ha dichiarato soltanto i redditi derivanti dal suo incarico di Sindaco pro tempore del Comune di Matelica, percepiti da maggio a dicembre 2014, per un totale di € 8455,00 come si evince dal suo modello UNICO 2015 pubblicato su un sito internet di un ente pubblico, accessibile a chiunque navighi sul web. Delpriori è stato quindi del tutto privo di reddito prima della sua elezione alla carica di Sindaco, da gennaio a maggio 2014, non avendo percepito nessuna remunerazione dalla sua professionalità di critico storico dell'arte. Cosa che era stata rimarcata nella memoria difensiva depositata.

Ci tengo a ricordare che a partire dal gennaio 2015 l'indennità di carica da Sindaco è stata percepita dal primo cittadino per intero rispetto a quella del 2014, allora dimezzata per volontà della maggioranza e che oggi è di circa 2370€ al mese per un totale di 28400€ annui. Concludo dicendo che in tanti mi hanno domandato se avessi fatto una contro querela, la risposta è no, poiché ritengo puerile querelare persone per futili motivi.

AGGIORNAMENTO GIOVEDI' 5 MAGGIO - In merito al comunicato stampa relativo all'archiviazione della querela sporta nei miei confronti dal Sindaco Delpriori rettifico l'informazione fornita in merito al modello UNICO 2015 in quanto effettuata una lettura più attenta del documento con l'ausilio di un consulente commerciale, ho verificato la sussistenza di redditi da lavoro autonomo. Rimane ferma la circostanza che il giudice ha disposto l'archiviazione correttamente sussistendo l'esimente del diritto di critica politica.


da Roberta Nocelli
Presidente Quartiere San Rocco
Vice Presidente Fabiani Calcio





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2016 alle 19:05 sul giornale del 05 maggio 2016 - 7233 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awyF





logoEV
logoEV