La Banda 'Città di Camerino' onora San Venanzio

1' di lettura 22/05/2016 - Sempre calorosa è la risposta che la cittadinanza camerte riserva alla Banda cittadina. Non è accaduto diversamente venerdì venti maggio in occasione del concerto in onore del Santo Patrono ducale, svoltosi presso la Basilica di San Venanzio.

Il complesso di fiati si è saputo brillantemente districare tra omaggi a grandi autori (G. Miller, L. Van Beethoven, A. Waignein, J. Van der Roost), celebri colonne sonore ("Pirati dei Caraibi"), musica medioevale ("La Spada e il Cavaliere", composta dal M° Vincenzo Correnti) per poi concludere con l'emozionante esecuzione de "Inno a San Venanzio Martire" (I. Cicconi).

Quella di venerdì è stata una ulteriore prova dell'affetto che la città nutre per la Banda Musicale di Camerino. Nei giorni scorsi, infatti, l'Amministrazione Comunale, tramite una lettera inviata al M° Correnti, ha espresso un sincero senso di orgoglio per questa Associazione che si sta sempre più imponendo come eccellenza del territorio.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2016 alle 15:04 sul giornale del 23 maggio 2016 - 976 letture

In questo articolo si parla di cultura, camerino, banda

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/axcF