Un libro su Sant'Illuminato ed un'escursione all'eremo Saxi Latronis con Lo Scrigno della Gioia

san severino piazza 1' di lettura 02/06/2016 - L'associazione “Scrigno della Gioia” di San Severino Marche propone due iniziative aperte a tutti per sabato 4 e domenica 5 giugno.

Nell'ex chiesa di San Giovanni, in via Ercole Rosa, sabato pomeriggio, alle ore 17,30, Anna Maria Tamburri, introdotta da Giammario Borri dell'Università degli Studi di Macerata, presenta il volume: “S.Illuminato confessore, un mistero dal passato”.

Sant'Illuminato è stato un santo medioevale, converso cistercense a San Mariano in Valle Fabiana di San Severino verso la fine del Duecento. Il corpo di questo grande uomo di fede è tuttora conservato nella chiesa del monastero cistercense di Santa Caterina. Il saggio è opera di Anna Maria Tamburri, poetessa e storica che ha esaminato fonti e tradizioni e ha approfondito la storia e la diffusione del culto legato proprio al santo.

Lo “Scrigno della gioia”, inoltre, ha programmato per domenica 5 giugno, con ritrovo alle ore 9 al ristorante Da Lorè a Caccamo di Serrapetrona, all'eremo di Saxi Latronis di Caldarola. L'escursione si snoderà su di un tratto di una importante via di collegamento tra l'Umbria e l'Adriatico, sulla destra del fiume Chienti, nel tratto in cui la valle di stringe. Si parte dal paesino di Fiungo dove inizia il percorso su un facile sentiero a mezza costa lungo il quale si incontra il suggestivo santuario della Madonna del Sasso. Dopo un po' una deviazione porta all'eremo di San Benedetto e, poco dopo, all'eremo.

Per informazioni tel. 3393757465.






Questo è un articolo pubblicato il 02-06-2016 alle 21:10 sul giornale del 03 giugno 2016 - 657 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, daniele pallotta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/axGp





logoEV
logoEV