Casa di Riposo Camerino, interviene Comi: "Comune e Fondazione smettano di fare le vittime"

francesco comi 1' di lettura 04/06/2016 - Il presidente della Fondazione svolga la sua funzione emancipandosi da tentazioni propagandistiche che fanno male all'istituzione che rappresenta e che non si addicono al suo ruolo (leggi).

È del tutto evidente che il progetto di realizzazione della casa di riposo di Camerino non è coperto dalle necessarie risorse per essere completato, che l'amministrazione ha sopravvalutato le proprie capacità di autofinanziamento, come è altrettanto evidente che il comune di Camerino abbia chiesto aiuto alla Regione non essendo in grado di sostenerlo.

Il segretario del PD Caprodossi ha legittimamente denunciato i limiti e le contraddizioni propagandistiche dell'azione comunale (leggi). Ora la Regione è impegnata a trovare una soluzione. Noi tutti siamo intenzionati a sostenere un servizio più ampio e moderno per i cittadini di Camerino. La politica del governo regionale va in questa direzione da anni. La smettano, però, Comune e Fondazione di fare le vittime.


   

da Francesco Comi
segretario regionale Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2016 alle 18:45 sul giornale del 06 giugno 2016 - 1029 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, camerino, Francesco Comi, segretario regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/axKP





logoEV
logoEV