Il Matelica Calcio si evolve: ufficializzato il dg Chiavari

2' di lettura 06/06/2016 - Nuova struttura societaria per il Matelica Calcio. Nel pomeriggio di lunedì (6 giugno) è stata infatti presentata, a stampa e dirigenti, la nuova figura che ricoprirà il ruolo di direttore generale.

Si tratta di Roberto Chiavari, da 7 anni al Tolentino. Dopo i saluti rivolti ai cremisi nelle scorse settimane, il direttore si dice pronto per questa nuova avventura. "La scelta di venire qui a Matelica è stata semplicissima - ha detto Chiavari - ringrazio il presidente ed il suo vice per avermi scelto come dg in quella che io non reputo una piccola società. I numeri parlano chiaro e le persone presenti qui stasera lo confermano."

Il dg porterà esperienza, serietà e soprattutto ricoprirà un ruolo nuovo nella società. Dopo le dimissioni di Gambini infatti Canil e Dolce hanno voluto fare un passo avanti ingaggiando un esperto del settore disponibile tutti i giorni a tutti i livelli. "Abbiamo deciso di dotarci di una persona che si occuperà ogni giorno del lavoro svolto qui, dai giovani alla prima squadra - ha spiegato Canil - Ringraziamo Mario Gambini per quanto ha fatto ed ora guardiamo avanti colmando questo vuoto."

Chiavari sarà quindi un riferimento per grandi e piccini ed inizierà subito a lavorare per preparare la prossima stagione. Stagione che vedrà in panchina Aldo Clementi, sua vecchia conoscenza: "Abbiamo lavorato insieme per due anni - ha commentato il dg - da allora il nostro rapporto va oltre l'aspetto lavorativo. A Matelica cercherò di portare l'esperienza maturata proprio nel periodo al Tolentino."

Guardando al futuro del Matelica non si può non parlare dei prossimi obiettivi, due su tutti: stadio e risultati. "Ho chiesto a Carlo Dolce di fare una squadra competitiva - ha detto il presidente Canil - tuttavia dobbiamo smettere di correre dietro solo ai risultati. La nostra filosofia è quella di far emergere chi se lo merita. Per il salto tra i professionisti dobbiamo essere consapevoli delle nostre strutture, ma sicuramente se vinceremo il campionato non ci tireremo indietro. A questo proposito posso dirvi che a breve speriamo di raggiungere un accordo con il Comune per poter stipulare la convenzione dedicata a campo e spogliatoi. Dobbiamo decidere adesso, altrimenti poi sarà troppo tardi".






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2016 alle 19:46 sul giornale del 07 giugno 2016 - 2726 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio, serie d, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/axOR





logoEV
logoEV