Al Caffè Concerto di Camerino il primo "Caffè Scientifico" organizzato da Unicam

unicam 1' di lettura 07/06/2016 - Al Caffè Concerto di Camerino, mercoledì 8 giugno alle ore 18:30 il professor Mario Compiani e la cantante soprano Frédérique Willem presentano “Teste chiare o teste piene? Ripensare l’istruzione e la scienza”, il primo Caffè Scientifico organizzato a Camerino dal gruppo di ricerca Unicam Science Outreach.

Non è la prima volta che Mario Compiani discute in pubblico della comunicazione della conoscenza scientifica, purtroppo spesso dipinta come incomprensibile e troppo complicata.

Il titolo “Teste chiare e teste piene” allude alla distinzione tra due stili opposti che possono essere ricondotti a due tipologie di ricercatore e di docente. Si vedrà come la comunicazione delle nuove scoperte e dei traguardi scientifici sia stata il più delle volte guidata dalle teste piene: è ora di voltare pagina, cercando il più possibile di utilizzare l’approccio delle teste chiare. Compiani sarà accompagnato dalla soprano Frédérique Willem, docente presso il liceo musicale di Camerino e laureata in matematica all’Università di Parigi. Il tutto sarà corredato da citazioni e testimonianze lette sul posto da un lettore professionista.

Questo è un invito a chiunque voglia mettersi in gioco e guardare con occhio curioso e spirito critico all’interno dei tanto oscuri laboratori, accompagnato da buona musica e da un gradevole aperitivo offerto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2016 alle 00:13 sul giornale del 08 giugno 2016 - 792 letture

In questo articolo si parla di cultura, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/axOY





logoEV
logoEV