Camerino: un duo di organi per l'ultimo appuntamento con la Gioventù Musicale

Organo 2' di lettura 12/06/2016 - Ultimo concerto della fortunata rassegna di concerti della Gioventù Musicale di Camerino, mercoledì 15 giugno alle ore 21:15, con gli organisti Walter D’Arcangelo e Maurizio Maffezzoli impegnati in un “duello” musicale sui due splendidi strumenti della Basilica di San Venanzio di Camerino.

Il primo organo, situato in cantoria, è un Filippo Testa del 1712, restaurato e ampliato nel 1829 e nel 1853 da Domenico Fedeli. L’organo posto della navata della Basilica è stato costruito nel 1769 da un altro Fedeli, Giovanni, anch’esso membro della famosa dinastia di organari della Rocchetta di Camerino.

Il programma è ben articolato e spazia da Giovanni Gabrieli, magistrale autore del Cinquecento veneziano, ad Antonio Maria Costantini (Potenza Picena 1787-Montelupone 1854), frate minore conventuale, maestro di cappella della Basilica patriarcale di Assisi e di di S. Antonio a Padova. Nel mezzo alcuni brani tratti dalla letteratura lombarda, con Ferdinando Bonazzi (1764-1845) e Giovanni Bernardo Zucchinetti (1730-1801), organisti nel duomo di Milano, e Bonaventura Terreni (1780/1820), musicista anch’egli di area lombarda attivo tra la fine del ’700 e il primo ’800. Seguirà un piacevole brano di Giuseppe Busi (1808-1871), accademico attivo a Bologna nei luoghi in cui operò l’illustre compositore e musicologo francescano Padre Martini. Ascolteremo anche dei brani per organo solo, appartenenti a compositori di area o scuola napoletana: Pasquale Anfossi (Taggia 1727-Roma 1797), Francesco Corbisiero (1733–1802) e Giuseppe Sigismondi (1739-1826).

I brani del concerto, alcuni caratterizzati da uno stile brillante, quasi virtuosistico, altri dal carattere dolce e melodico, sono stati scelti per far apprezzare al meglio le qualità espressive dei due preziosi strumenti della Basilica di San Venanzio.

Il concerto, ad ingresso libero, è organizzato in collaborazione con l’Associazione Organi, Arti e Borghi di Camerino. Per informazioni: www.gmicamerino.it; gmi_camerino@libero.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2016 alle 12:20 sul giornale del 13 giugno 2016 - 569 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino, gioventù musicale italiana, gmi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ax2T





logoEV
logoEV