Ultimo appuntamento a Camerino con i Giovani Talenti del Clarinetto

2' di lettura 21/06/2016 - Ultimo appuntamento, domenica 26 giugno alle ore 17.30 presso il Palazzo della Musica a Camerino con la 1° edizione di “I Giovani Talenti del Clarinetto” curata dall’Accademia Italiana del Clarinetto con la direzione artistica di Piero Vincenti, il patrocinio del Comune di Camerino, del CIDIM, in collaborazione con Adesso Musica, la ProLoco.

Lorenzo De Virgiliis (nella foto) al clarinetto e Sara Lacarbonara al pianoforte si esibiranno con musiche di G.Verdi/L.Bassi, C.Della Giacoma, Ch.M. Widor.

Lorenzo de Virgiliis, nato a Lanciano il 21/12/1996, si è diplomato in clarinetto col massimo dei voti presso il Conservatorio “M. Luisa D’Annunzio” di Pescara con il Prof. Stefano Bellante. Ha iniziato a studiare il clarinetto frequentando i corsi musicali della scuola secondaria di 1° grado con il Prof. Manuele Filoso. Ha frequentato vari corsi di perfezionamento con maestri di calibro internazionale quali: Karl Leister, Calogero Palermo, Giammarco Casani, Antony Pay, Philippe Cuper, Fabrizio Meloni. Ha partecipato a vari concorsi nazionali e internazionali guadagnando un gran numero di premi: 5° Concorso Nazionale di musica “Città di Miglianico” 1° Premio assoluto (100/100); 3° Concorso musicale nazionale “Città di Campagnano” di Roma 1° Premio assoluto (100/100); 15° Concorso di esecuzione musicale “Rotary club Teramo est” 1° premio (95/100); 9° concorso musicale internazionale “Paolo Barasso” Caramanico Terme 1° premio assoluto (100/100); 2nd Benelux clarinet competition 4o posto (95/100); 5o concorso musicale città di Firenze 2o premio (90/100); 10o concorso internazionale di clarinetto "Saverio Mercadante" 3o premio. Dal giugno del 2009 fino all’agosto 2012 è stato primo clarinetto nella JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma. Ha già collaborato con orchestre quali l’orchestra filarmonica di Liegi e l’orchestra nazionale del Belgio. Attualmente è iscritto a un Master di specializzazione presso l’IMEP di Namur in Belgio nella classe di Jean-Luc Votano.

Sara Lacarbonara, nata a Taranto, si è diplomata nel 2009 presso il Conservatorio “G. Pasiello” di Taranto, in seguito nel 2012 ha inoltre conseguito il diploma di secondo livello in Pianoforte sotto la guida del M°Monaldo Braconi e del M°Paolo Cuccaro. Ha studiato musica da camera per 3 anni all’Accademia Internazionale del Pianoforte “Incontri col Maestro” ad Imola con Oleksandr Semchuk. Ha frequentato delle masterclass con importanti maestri come Brigitte Meyer, Sergio Perticaroli, Enrico Pace, Roberto Cappello, Pierluigi Camicia, Paolo Bruni, Cesare Castagnoli. Attualmente studia con Brigitte Meyer, Roberto Dante e Desireé Scuccuglia. È vincitrice di numerosi concorsi, recentemente nel 1° Concorso Musicale “Festival Città delle Ceramiche” a Grottaglie si è classificata al terzo posto ricevendo una borsa di studio offerta dal Lion’s Club. Ha partecipato a concerti e festival musicali in Italia ed in Svizzera tenendo recital pianistici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2016 alle 13:05 sul giornale del 22 giugno 2016 - 944 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino, perugia, assisi, accademia italiana del clarinetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aymY





logoEV
logoEV