San Severino: un giorno di musica, attività e prevenzione per il progetto 'Stay H.e.r.e.'

san severino 2' di lettura 22/06/2016 - Il progetto STAY H.E.R.E. nasce nell'anno 2015 e si concretizza con l'evento realizzato nel luglio scorso, primo “esperimento” di evento che riunisse persone provenienti da diverse realtà, associazioni e non solo, e che ha visto la stretta collaborazione con le istituzioni e in particolare con la Polizia Municipale, nel tentativo di realizzare un evento a Km 0 che invitasse i ragazzi e le ragazze a “stare qui.”

L'obiettivo principale è di realizzare un evento coinvolgente e divertente, adatto a un pubblico il più vasto possibile, promuovendo un'idea di “festa sicura”, e di divertimento senza rischi inutili. Oltre ai temi della prevenzione e della sicurezza stradale, Stay Here vuole promuovere anche la tutela e il rispetto dell’ambiente. Per l’anno 2016 si aggiunge la collaborazione con gli istituti scolastici per sensibilizzare le ragazze e i ragazzi fin dalla prima adolescenza sui temi della guida sicura e dei rischi legati alla velocità e all’abuso di alcol e sostanze stupefacenti.

L'evento è fissato per il 25 giugno 2016: partirà dal pomeriggio con una serie di attività quali passeggiate, escursioni e dimostrazioni di guida sicura, per proseguire in serata con spettacoli di videomapping e due palchi, uno “Rock” e uno “Elettronico”, dove si esibiranno vari artisti, band e dj. Per tutta la durata dell’evento saranno attivi stand gastronomici e stand informativi, e verrà offerto il servizio navetta e la possibilità di effettuare gratuitamente l’alcool test. Verrà promossa la raccolta differenziata e il rispetto per l'ambiente, anche tramite l’utilizzo di stoviglie biodegradabili. I piatti saranno preparati utilizzando prodotti del territorio, rinforzando l’idea di “Km 0”.

Queste le attività pomeridiane nel dettaglio: Passeggiata ecologica organizzata dal prof. Egidio Pacella con partenza dal Museo del Territorio “O. Poleti” e arrivo presso la “Fonte Sant’Anna” presso il santuario di S. Pacifico; Bike tour con tre percorsi di tre diverse difficoltà, incluso uno adatto anche alle famiglie, con discese tecniche e risalite furgonate, organizzato da “Bike Center” di Emilio Capaldi; Corso di guida sicura e dimostrazione finale a cura di Yuri Simoncini, campione europeo di Enduro.

Sul palco elettronica saliranno: Turbojazz, Riccardo Prosperi, Sebastian, Dj Steevo. Sul palco rock invece si alterneranno: Elpris Bussoletti The Bastard Sons of Dioniso, Bmas 360°, The ITS.

Le attività formative saranno a cura dello staff di Stammibene e della Croce Rossa: ci saranno dimostrazioni degli effetti dell’alcool sulle capacità visive e percettive attraverso l’uso di lenti speciali, percorsi ecc., e banchetti informativi sui rischi della guida in stato di ebrezza. Queste le associazioni e gli enti coinvolti: Comune di San Severino Marche, AVIS, Croce Rossa Italiana, “Stammibene”, Ipsia “Pocognoni”, ITIS “E. Divini” e Protezione Civile.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2016 alle 11:15 sul giornale del 23 giugno 2016 - 907 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aypg





logoEV
logoEV