Casa di Riposo, il PD di Camerino: "Ringraziamo Sciapichetti"

Angelo Sciapichetti 1' di lettura 23/06/2016 - L’Assessore Sciapichetti insieme alla Giunta Regionale di centrosinistra si è impegnato a fondo per reperire in tempi brevissimi i finanziamenti alternativi al fine di completare la casa di riposo di Camerino e realizzare l'ascensore esterno, poiché i soldi della ricostruzione post terremoto erano finiti da tempo.

L'assessore del Partito Democratico grazie anche e soprattutto alla sensibilizzazione del PD locale ha compreso che lasciare incompiuta un’opera pubblica attuata al 95% sarebbe stato una perdita per la collettività oltre che uno sperpero di danari pubblici.

Mercoledì 22 giugno la buona notizia, infatti attraverso un comunicato stampa Sciapichetti ha formalizzato ufficialmente la disponibilità economica da parte della Regione (leggi). Oltre a ringraziare sentitamente l’assessore, ci teniamo a precisare che il PD Camerino si è sempre adoperato nel portare avanti le cause più importanti per la città con risultati reali e concreti, infatti oltre alla questione sopra citata, il Partito si è impegnato per la costituzione dell’Unione Montana della Marca di Camerino che ha permesso di mantenere al Comune le quote della CONTRAM (quote che sarebbero ritornate in Regione se non si fosse costituita l’Unione). Altro successo è stato lo svincolo, pochi mesi fa, dei denari necessari per il completamento esterno delle scuole superiori “C. Varano” (1,5milioni di euro) site lungo Madonna delle Carceri.


   

da PD Camerino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2016 alle 16:56 sul giornale del 24 giugno 2016 - 583 letture

In questo articolo si parla di politica, camerino, Angelo Sciapichetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aysQ





logoEV
logoEV