Cinghiali a spasso per campi e centri abitati: l'incubo dei residenti delle frazioni di Fiordimonte (foto e video)

1' di lettura 15/10/2016 - Decine di cinghiali stanno tenendo sotto assedio diversi piccolissimi centri dell'entroterra maceratese. Siamo andati a farci un giro in alcune frazioni del comune di Fiordimonte ed oltre ai 'classici' danni provocati nei campi, abbiamo potuto osservare da vicino anche alcuni esemplari di questa specie.

A denunciare quella che sta diventando una situazione sempre più insostenibile, è un agricoltore del posto che nelle ultime notti si è trovato a far fronte ad una vera e propria devastazione di terreni ed addirittura di un parco giochi situato a Taro, frazione sempre di Fiordimonte. "Siamo preoccupati non solo per l'agricoltura - ha spiegato - ma soprattutto per l'incolumità dei nostri figli. Questi animali di solito girano di notte e non si avvicinano alle case, invece ultimamente li abbiamo visti anche di giorno nei centri abitati."

A testimonianza di quanto detto, il piccolo parco di Taro sembra essere stato arato da un trattore. Così anche decine di appezzamenti agricoli nelle vicinanze. E proprio mentre ci spostiamo tra una zona e l'altra, diversi cinghiali spuntano a pochi metri da alcune case. Ci fermiamo per fotografarli e ci avviciniamo. Non sembrano temere la presenza dell'uomo anzi, probabilmente, gli unici ad aver paura dovremo essere proprio noi.

(sotto alcune foto dei danni provocati dai cinghiali ed il video degli animali realizzato durante il giro tra le varie frazioni)








Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2016 alle 16:33 sul giornale del 17 ottobre 2016 - 2025 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cinghiali, fiordimonte, Riccardo Antonelli, articolo, taro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aCmi





logoEV
logoEV