Suicidio a Camerino, Sciapichetti: "Sulla vicenda congetture e speculazioni"

Angelo Sciapichetti 2' di lettura 17/10/2016 - La Regione Marche si stringe attorno ai familiari di Adriano, soprattutto in questi giorni di dolore e lutto.

Purtroppo in queste giornate sono costretto a intervenire per precisare un articolo uscito sulle pagine di un noto quotidiano cartaceo. Come ho specificato al giornalista (ma evidentemente al titolista deve essere sfuggito) è falso che negli ultimi giorni io abbia parlato con il sindaco di Camerino in merito alla vicenda legata alla casa di riposo. Un argomento che non ho trattato al telefono con il sindaco.

Il tema è stato affrontato diverse volte con l'amministratore camerte nel corso di incontri avuti in regione, l'ultimo lo scorso settembre. Con il sindaco nel corso dell'ultima telefonata abbiamo trattato esclusivamente le questioni legate al terremoto. Vogliamo ribadire che mai come in questo sisma i provvedimenti del governo sono stati tempestivi e di valore. Risarcimenti al 100 per cento per le case e le aziende che hanno subito danni dentro e fuori dal cratere. Noi abbiamo sempre valorizzato queste opportunità proprio perché sappiamo quanto sia difficile e complicato per gli imprenditori e cittadini ripartire dopo un evento drammatico come quello del terremoto.

In merito all'ex ospedale. Già nell'incontro di settembre abbiamo spiegato al sindaco che il procedimento era in dirittura di arrivo tant'è che la variante è stata approvata la scorsa settimana.

Chi ha parlato con Adriano, però, è sempre stato il sindaco e non sappiamo che tipo di rassicurazioni abbia ricevuto. Questi sono i fatti, il resto solo congetture e speculazioni che appartengono a sciacalli della comunicazione e di certo non a questa amministrazione regionale (Adriano è il ragazzo di 31 anni che si è tolto la vita a Camerino nei giorni scorsi, clicca qui per leggere l'articolo, ndr).

Per tutti questi motivi ho già dato mandato ai legali della regione di valutare gli estremi della querela per diffamazione nei confronti del giornale e del sindaco di Camerino.


   

da Angelo Sciapichetti





Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2016 alle 16:19 sul giornale del 18 ottobre 2016 - 1831 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, camerino, Angelo Sciapichetti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aCpQ





logoEV
logoEV