Sisma: recuperate le preziose opere d'arte contenute nella Collegiata di San Ginesio (video)

1' di lettura 20/11/2016 - Vigili del Fuoco in azione anche nella Collegiata più antica dell'arcidiocesi di Camerino. Stiamo parlando della Santissima Annunziata di San Ginesio.

La chiesa, fondata nel XI secolo, è stata lesionata durante il terremoto del 26 e del 30 ottobre. All'interno affreschi e statue medievali, pale d'altare, quadri e crocefissi di diversi autori come Simone De Magistris, Aldolfo De Karolis, Cristoforo Roncalli e Pietro Alemmanno da Gottweich.

I pompieri hanno provveduto a mettere in salvo tutte le opere dopo diversi sopralluoghi. Su indicazione della Soprintendenza, i vari oggetti recuperati sono stati portati in un luogo idoneo e sicuro. Questo sotto è il video realizzato dai VdF proprio durante le operazioni di recupero.


   

di Grazia Tuderi
redazione@viverecamerino.it







Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2016 alle 13:52 sul giornale del 21 novembre 2016 - 631 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, san ginesio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aDGZ





logoEV
logoEV