Sisma, Fiditalia: sospensione per 12 mesi del rimborso delle rate

30/11/2016 - Fiditalia rinnova la propria solidarietà e vicinanza alle popolazioni dei territori delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, colpite nei mesi di agosto e di ottobre da violente scosse di terremoto.

Pertanto, i clienti Fiditalia potranno richiedere la sospensione del rimborso delle rate per 12 mesi, in base all’elenco dei comuni di cui al Decreto Legge n. 189 del 17.10.2016 “Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto” e successive modifiche e integrazioni normative. Saranno sospesi per 12 mesi i pagamenti delle rate a partire dalla data in cui è avvenuto l’evento, senza l’aggiunta di oneri o interessi di mora.

COME RICHIEDERE LA SOSPENSIONE DEL RIMBORSO DELLE RATE - La sospensione delle rate verrà applicata a seguito di richiesta scritta da parte dei clienti interessati. La richiesta dovrà essere inoltrata a Fiditalia tramite uno dei seguenti canali: fax: 02.4301.8756, e-mail: moratoria@fiditalia.it oggetto SISMA CENTRO ITALIA, lettera a Fiditalia spa oggetto SISMA CENTRO ITALIA Via G.Silva, 34 20149 Milano.

Vanno allegati: per i cittadini residenti nei comuni presenti nell’Allegato 1 di cui al decreto legge n° 189 del 17/10/2016, fotocopia di un documento di identità in corso di validità, per i cittadini non residenti nei comuni presenti nell’Allegato 1 di cui al decreto legge n° 189 del 17/10/2016 e per i cittadini residenti nei comuni di Teramo, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata e Spoleto, fotocopia di un documento di identità in corso di validità e perizia giurata attestante il nesso di causalità diretto tra i danni e il terremoto.

Per informazioni o chiarimenti, i clienti potranno contattare il numero 02.4301.8747 nei seguenti orari: 9.30-13.30 e 14.30-18.00 (dal lunedì al venerdì).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2016 alle 15:33 sul giornale del 01 dicembre 2016 - 385 letture

In questo articolo si parla di economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aD7D