Completamento del sistema viario Quadrilatero Marche-Umbria, Ceriscioli: "Le infrastrutture rilanciano il territorio"

05/12/2016 - Lunedì mattina a Macerata il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha preso parte nella sede della Provincia alla presentazione dell’intervento del CIPE che ha definito la priorità degli interventi infrastrutturali per il completamento funzionale del sistema viario ‘Quadrilatero Marche-Umbria’ (leggi).

“Bel segnale – ha detto il presidente – sono circa 200 milioni di euro deliberati dal Cipe, segnano il completamento di quell’insieme di opere collegate alla Quadrilatero Marche Umbria. Già vediamo quanto è importante la superstrada, perché è evidente che quanto più ci si collega tanto più ne gode il territorio, e ne trae certamente beneficio fortissimo Macerata dove c’era già l’impegno della Regione che ovviamente manterremo. In generale, il potenziamento di infrastrutture aiuta nel quadro del rilancio del territorio e nello sviluppo dell’economia. E’ una buona notizia, si tratta di fondi importanti anche se qualche opera manca all’appello, ma andiamo avanti con tutte quelle che riusciamo a incamerare, significa ridurre le necessità e poterci concentrare quindi su quello che manca”.

I tempi, ha concluso il presidente, sono quelli dell’ordinario percorso delle opere pubbliche che sono state già definite.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2016 alle 16:41 sul giornale del 06 dicembre 2016 - 703 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEj2





logoEV