Matelica in standby: il Romagna Centro torna a casa con 3 punti

Matelica Calcio 08/12/2016 - Partita da dimenticare per il Matelica di mister Antonio Mecomonaco.

Dopo il buon pareggio ottenuto in casa della Vis Pesaro, i biancorossi compiono un gigante passo indietro che li porta a condividere il primato in classifica con il San Nicolò. Non è solo colpa della brutta giornata dei matelicesi, di fronte alla squadra di casa infatti è scesa in campo tutta la voglia di stupire del Romagna Centro, squadra giovanissima affiliata al Cesena ed arrivata a Matelica senza nulla da perdere.

Nel primo tempo sono pochissime le occasioni da segnalare. Al 13' primo sussulto con Esposito che si invola verso la porta avversaria e davanti al portiere di punta prova ad anticiparlo, ma la palla è angolata male e finisce a lato. Al 35' su angolo Gilardi, subentrato all'infortunato Di Maio, la tocca di testa senza trovare la porta o un compagno pronto ad insaccare. Il Matelica prova ad attaccare, ma il Romagna Centro è ben piazzato ed ogni volta riparte palla al piede senza timore. Pochissimi falli, poche perdite di tempo e tanto gioco. Questo in breve il primo tempo.

Nella seconda frazione di gara viene fuori la freschezza della squadra ospite ed il tipico calcio romagnolo. Al 58' infatti Boldrini perde palla e gli ospiti ripartono palla al piede: tre passaggi e Ferri è già in area pronto ad insaccare dopo due tocchi. 1 a 0 e inizio della disfatta per i matelicesi. Neanche nove minuti dopo altra clamorosa occasione per il Romagna Centro che di fatto ricopia l'azione precedente servendo questa volta Battiloro: dal limite l'esterno romagnolo ha tempo per fare qualche metro in avanti palla al piede, ma decide di tirare. Scelta sbagliata perché la palla termina alta. Il Matelica, dopo essersi ricordato di essere la squadra prima in classifica, si mette a macinare gioco ed il 4-2-4 schierato in corsa da Mecomonaco inizia a dare i primi frutti. Al 75', infatti, clamorosa palla gol per i padroni di casa su angolo. Sul secondo palo è Gilardi a ricevere il cross di Esposito e colpire a botta sicura di sinistro: traversa e palla a Galli che al volo riesce solo a deviare alto. Pochi minuti dopo su punizione Esposito liscia il palo dando ai suoi tifosi l'illusione del pareggio. Stesso lato della porta e stessa illusione anche all'86', con Pera che al volo cerca il suo solito gol senza successo. Nel finale c'è anche tempo per un'altra grande occasione per gli ospiti. Su contropiede Mazzavillani si ritrova infatti solo a pochi metri da Marcantognini: il terzino colpisce a botta sicura verso la porta trovando il palo.

Al triplice fischio grande festa per il Romagna Centro e per la decina di tifosi al suo seguito. Risultato meritato e tre punti che vanno a cumularsi agli altri 14 regalando una più agevole 13esima posizione in classifica. Tutta da rivedere invece la gara del Matelica. Con San Nicolò, Vastese, Fermana e Vis Pesaro tutte a massimo 3 punti di distanza, il campionato è più vivo ed acceso che mai.

Domenica, inoltre, un'altra trasferta ostica attende Esposito e compagni. Contro la Sammaurese non sarà infatti facile tornare a casa con il bottino pieno.

MATELICA - ROMAGNA CENTRO 1 - 0

MATELICA: Marcantognini, Candolfi, Bartolini, Borgese, Cacioli, Di Maio (21' Gilardi), Boldrini, Perfetti (65' Galli), Pera, Esposito, D'Orazio (66' Di Pinto). (A disp.: Rivosecchi, Dano, Negro, Moretti, Frinconi, Lispi). All. Mecomonaco

ROMAGNA CENTRO: Bissi, Magrini, Mazzavillani, Ferrari, Maioli, Brunetti, Rava (46' Bussaglia), Gori (61' Prati), Ferri, Amati, Battiloro (69' Tomassini). (A disp.: Zauli, Paolini, Battistini, Pasquini, D'Elia, Indelicato). All. Muccioli

Arbitro: Francesco Di Paolo di Chieti

Reti: 58' Ferri (R).

Ammoniti: 50' Gori (R).

Classifica: Matelica 30, San Nicolò 30, Vastese 29, Vis Pesaro 27, Olympia Agnonese 25, Jesina 22, Sammaurese 22, Monticelli 21, Campobasso 21, Civitanovese 18, San Marino 18, Romagna Centro 17, Pineto 15, Alfonsine 14, Castelfidardo 14, Recanatese 11, Chieti 1.






Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2016 alle 16:44 sul giornale del 09 dicembre 2016 - 1911 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio, serie d, Riccardo Antonelli, articolo, romagna centro, matelica - romagna centro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEr7