Terremoto: ponte di solidarietà tra Impruneta e Camerino

Recupero Beni Camerino 1' di lettura 08/12/2016 - Sarà un Natale all'insegna della fratellanza quello che unirà Impruneta (FI) con Camerino.

Come già avvenuto dopo il terremoto del 1997, Impruneta si è mobilitata per portare aiuto e la propria vicinanza alle popolazioni colpite da calamità, in particolare a tutti i bambini. Il ponte di solidarietà sarà nuovamente possibile grazie alla collaborazione fra l'ASSOCIAZIONE BARAZZINA, che con le proprie attività ha comprato oltre mille euro in giocattoli, e la PROTEZIONE CIVILE di Impruneta, che ha partecipato alle operazioni di prima emergenza. Sabato 10 Dicembre una delegazione si recherà a Camerino per consegnare i regali all'Associazione Volontari IoNonCrollo (http://www.iononcrollo.org/), nata dopo il terribile terremoto del 26 ottobre 2016 che ha colpito il centro Italia, per far ripartire la città di Camerino il cui centro storico è stato interamente decretato "zona rossa".

L'azione di solidarietà della Protezione Civile di Impruneta proseguirà anche nei prossimi giorni con la vendita delle stelle di natale. Una parte del ricavato sarà infatti devoluto sempre a favore delle zone terremotate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-12-2016 alle 18:08 sul giornale del 09 dicembre 2016 - 2053 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, camerino, impruneta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEsb