10 aprile 2017









...

Alla vigilia di un altro importante appuntamento del progetto dedicato dal Comune di San Severino Marche e dall’associazione Archivio storico tipolitografia “C. Bellabarba” al cinquantesimo anniversario della pubblicazione degli “Xenia”, opera del poeta genovese Eugenio Montale composta dai maestri artigiani settempedani Folco e Narciso Bellabarba, la mostra che si lega all’evento, dal titolo “Amare un’ombra” e che è ospitata nelle nuove sale della pinacoteca civica “P. Tacchi Venturi”, ha registrato la visita degli assessori regionali all’Istruzione, Loretta Bravi, e alle Protezione Civile, Angelo Sciapichetti, che accompagnati dal consigliere regionale Luigi Zura Puntaroni, sono stati accolti dal sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, e dalla presidente dell’associazione Archivio storico tipolitografia “C. Bellabarba”, Donella Bellabarba.


...

Dopo tanti sberleffi, non ultimo quello di vedere un’aula priva di numero legale mercoledì al Senato nel momento della fiducia al Dl sisma, finalmente abbiamo appreso una notizia lieta: la Rai, su spinta del commissario Errani, ha deciso di promuovere l’iniziativa 'Viaggio nel cuore dell'Italia'.



8 aprile 2017


...

Parte da lontano il legame tra la città tedesca di Kassel e Pievebovigliana (ora riunita nel comune unico di Valfornace insieme a Fiordimonte), che ha portato giovedì il centro dell’entroterra maceratese a ricevere l’ennesima donazione da parte degli amici germanici con una somma di 42.000 euro, destinati ai bambini della zona.








7 aprile 2017

...

L’Asp Azienda dei Servizi alla Persona “Lazzarelli” di San Severino Marche, ha indetto un avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per la copertura di posti di operatore socio sanitario a tempo pieno e part time a tempo determinato categoria B, posizione economica B1, del Ccnl 2006/2009 del comparto Regioni e autonomie locali.


...

Mercoledì 5 aprile 2017, gli studenti dell'IPSIA Ercoli di Camerino (Sez. del Pocognoni di Matelica) grazie al progetto "La Biodiversità degli Appennini" curato dal Professore Augusto Vagnoni, docente di Matematica e grande appassionato delle nostre montagne e dalla Guida AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) e Biologo Simone Gatto del "Camoscio dei Sibillini - Escursioni e Trekking" di Ussita, nonché ex loro docente di Scienze, sono potuti finalmente tornare ad assaporare il sapore delle cime dei nostri Appennini, dopo gli eventi sismici.


...

Prosegue su “Focus”, canale 56 del digitale terrestre, la programmazione dei cinque episodi della serie tv “Segnati da Dio”, a cura della Sydonia Production, realizzata con il patrocinio del Comune di San Severino Marche e quasi interamente girata nel territorio settempedano.





...

A più di sette mesi dal terremoto del 24 agosto si è ormai consolidato il sistema di governance dell’emergenza in capo a Regioni e Comuni, creando le condizioni per procedere a una rimodulazione dell’articolazione operativa della struttura che, nella prima fase emergenziale, ha assicurato il coordinamento delle componenti e strutture operative del Servizio Nazionale della Protezione Civile e la gestione unitaria dell’emergenza, per meglio rispondere alle nuove esigenze e al generale contesto in evoluzione.


...

“Questa campagna rafforza l'impegno che abbiamo messo in questi mesi come Regione per comunicare il nostro territorio, paesi e paesaggio che sono ancora in grado di accogliere e di offrire bellezza e qualità”: così il presidente Luca Ceriscioli che giovedì mattina nella sede storica della Rai ha partecipato alla presentazione del nuovo spot 'Viaggio nel cuore dell'Italia'.


...

Sabato 8 aprile il prestigioso teatro comunale di San Severino Marche ospiterà una serata dedicata a Dante Cecchi, illustre cittadino maceratese che tra i suoi tanti meriti e talenti ha avuto anche quello di essere un sapiente autore di testi teatrali in dialetto.


6 aprile 2017




...

Il protagonismo dei cittadini nei processi di ricostruzione post sisma è fondamentale per una rinascita dei territori efficace e innovativa: è questo quanto emerso stamane dal dibattito “Partecipazione e governance: modelli di gestione delle emergenze e strumenti di ricostruzione dei territori. Da New Orleans al Centro Italia”, promosso da ActionAid Italia e Cittadinanzattiva Onlus presso l’Università di Macerata.