IN EVIDENZA

Il Camerino riceve la Folgore Castelraimondo: "Il derby è una partita a parte"

E’ sinceramente un Camerino ritrovato, ma soprattutto motivato quello che si appresta ad affrontare il pur sempre delicato derby contro la Folgore Castelraimondo, in programma al Livio Luzi con inizio alle ore 15,00. Le buone prove contro le big e soprattutto la vittoria di Porto Recanati sono il miglior viatico per i biancorossi di mister Christian Cervelli per preparare al meglio questa sfida.

7 maggio 2017

6 maggio 2017

...

Anno zero per la Corsa alla Spada e Palio di Camerino. Dopo il sisma la macchina organizzativa è ripartita per garantire alla città ed ai tanti appassionati un'edizione degna delle precedenti nonostante i mille problemi iniziati il 26 ottobre scorso. E sulla carta, per ora sembra esserci riuscita. Tantissimi infatti gli appuntamenti confermati ed altrettante le novità di questa 36esima edizione.


...

Si è ritenuto opportuno interrogare il Governo circa una incredibile notizia appresa da stampa e su Facebook. Il ristorante “Il Vecchio Mulino” di Casavecchia, Pieve Torina, che è stato uno dei pochi punti di ristoro rimasti sempre aperti dal 26 ottobre 2016 nella zona gravemente colpita dal sisma, ha fatto fronte a tutte le difficoltà, non solo di tipo economico, per assicurare pasti ai soccorritori e ai vigili del fuoco con scarsissimo sostegno da parte dello Stato (leggi).


...

Poste Italiane informa che dall’8 maggio 2017 verranno aggiornati i Codici di Avviamento Postale di alcune località italiane e tra queste il CAP dei nuovi Comuni di Fiastra, sorto dalla fusione di Fiastra e Acquacanina, e Valfornace, sorto dalla fusione di Fiordimonte e Pievebovigliana.








...

Si scaldano i motori per la grande festa che domenica 7 maggio vedrà invadere l’ovale di piazza del Popolo, luogo simbolo della città di San Severino Marche, da parte degli equipaggi delle mitiche utilitarie di casa Fiat in occasione del tradizionale appuntamento con il “500 Septempeda Meeting”.



5 maggio 2017









...

L’Università di Camerino tra i pochi Atenei virtuosi per l’attenzione alle attività di Terza Missione: è quanto emerge da una indagine realizzata dall’Osservatorio Socialis, che ha coinvolto 82 atenei italiani (tutti quelli statali ed i privati).



4 maggio 2017



...

I Presidenti nazionali delle società italiane di Geriatria Prof. Nicola Ferrara e di Psicogeriatria Prof. Marco Trabucchi e alla Presidente della Onlus Alzheimer Italia Manuela Berardinelli in visita presso l’Ospedale di Matelica nel mese di dicembre, in piena crisi sismica, insieme al Direttore degli Ambiti Sociali 161718 Valeriani Valerio e accompagnati da alcuni esponenti dell’amministrazione comunale, hanno colto l’urgenza che immediatamente è saltata all’occhio su come affrontare la richiesta di assistenza socio sanitaria nella fase emergenziale e nel periodo successivo della popolazione anziana delle aree montane.


...

Pubblicata l’ordinanza 21 a firma del commissario per la ricostruzione sisma 2016, Vasco Errani, che definisce le modalità per concedere ai cittadini residenti in edifici resi totalmente inagibili dai terremoti che dal 24 agosto hanno colpito l’Italia centrale, i contributi per le spese di trasloco e deposito dei mobili e degli arredi.


...

Il 2017 è il cinquantennale del Verdicchio di Matelica e "Passamontagna", progetto di un gruppo di guide Ambientali Escursionistiche e del Parco dei Monti Sibillini, insieme ad una guida locale matelicese, vogliono celebrare il prestigioso prodotto della terra festeggiando l'ambiente naturale che lo circonda.




3 maggio 2017




...

L'associazione Scacco Matto Onlus di Matelica organizza "AperitivArti, l'aperitivo in arte" un evento in cui l'arte, la cultura e la musica si uniscono al rito dell'aperitivo, un momento da vivere e gustare in compagnia, assaporando del buon Verdicchio di Matelica ed i piatti della nostra tradizione.





...

Lunedì 1° maggio 2017, Forestalp gestore del CEA di Arquata del Tronto (almeno fino ad agosto 2016) e Camoscio Sibillini di Ussita grazie al permesso eccezionale concesso dal Comune di Arquata del Tronto hanno potuto organizzare un primo maggio escursionistico esclusivo (in zone ancora vietate al pubblico) fra le creste ai piedi del monte Vettore e gli altopiani di Castelluccio di Norcia.