30 ottobre 2017



...

Il 27 ottobre 1962 a Bascapè morirono gran parte dei sogni di un'Italia che si era risvegliata dalla guerra grazie a figure come Enrico Mattei.









...

La Biblioteca Comunale "L. Bigiaretti" partecipa alla VI edizione del concorso itinerante "Storie da musei, archivi e biblioteche" organizzato dal MAB Marche (coordinamento marchigiano tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da ICOM, ANAI e AIB) in collaborazione con la Regione Marche – Assessorato alla Cultura e Servizio Politiche Sociali, l’Ombudsman delle Marche, l’Associazione culturale RaccontidiCittà e con StreetLib.



28 ottobre 2017







...

Dedicato alle zone colpite dal sisma dello scorso ottobre, per ripopolarne le piazze, i teatri e le strade, il progetto FurgonCinema in corto: 8 serate di musica, cibo e cinema in un tour tra 8 diversi comuni delle Marche, realizzato grazie al contributo della Regione Marche e in collaborazione con le amministrazioni, pro-loco e associazioni giovanili.


27 ottobre 2017


...

Mancava da un anno esatto ed ora finalmente i camerti hanno potuto riabbracciarla: bentornata piazza Cavour!







...

Il mio rapporto con l’Istituto Musicale N. Biondi di Camerino ha avuto inizio nell'A.S. 1983/1984 quando ancora studente di Conservatorio, il M° Biondi mi propose di insegnare teoria e solfeggio e clarinetto presso il suo Liceo Musicale che aveva da pochi anni fondato.




...

La compagnia Filarmonico-Drammatica di Macerata domenica 29 ottobre, alle ore 17, presenta al teatro Feronia di San Severino Marche la commedia “Così fan tutte” di Lorenzo Da Ponte per la regia di Sauro Savelli.


...

Nella serata del 25 ottobre, presso la sede dell’associazione culturale La Zattera di San Severino, si è svolto il primo incontro del gruppo di lettura dal tema “La narrativa italiana dal 2000 ad oggi”, un format presente anche in altri comuni del maceratese da alcuni anni. In questo primo appuntamento, il coordinatore Alessandro Seri, ha introdotto la stagione e i libri scelti.


26 ottobre 2017





...

La cosiddetta Zona Franca Urbana, istituita ai sensi dell’art. 46 del decreto-legge 24 aprile 2017, n.50, prevede la concessione di agevolazioni sotto forma di esenzioni fiscali e contributive in favore di imprese e titolari di reddito di lavoro autonomo che svolgono la propria attività o che la avvieranno entro il 31 dicembre 2017 nei comuni colpiti dal sisma, inclusi appunto nella ZFU.