Camerino: partita la rimozione delle macerie dietro Santa Maria in Via. Prosegue cerchiaggio di edifici lesionati (video)

1' di lettura 11/01/2017 - Iniziati i lavori di rimozione delle macerie da Piazzale Vittoria a Camerino.

Si tratta dei resti del palazzo colpito dal campanile di Santa Maria in Via. La parte superiore della torre campanaria è infatti crollata la sera del 26 ottobre a causa del terremoto colpendo l'edificio che si trova alle spalle della chiesa.

Nel frattempo proseguono anche i lavori di cerchiatura per mettere in sicurezza gli edifici lesionati dal sisma e ridurre sempre di più la zona rossa. Nel video sotto le operazioni di rimozione delle macerie ed il cerchiaggio di uno stabile danneggiato.


di Grazia Tuderi
redazione@viverecamerino.it







Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2017 alle 14:40 sul giornale del 12 gennaio 2017 - 8823 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, vigili del fuoco, camerino, articolo, santa maria in via

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aFl1





logoEV
logoEV