Corsi pre accademici all'Istituto Musicale di Camerino: la musica squarcia il silenzio creato dal sisma

musica 1' di lettura 31/01/2017 - Nonostante un calo di importante di iscritti (molte famiglie del territorio sono ancora alloggiate lungo la costa) l’istituto musicale Biondi di Camerino con non poche difficoltà cerca di reagire e ripartire con le sue attività didattiche riguardanti i corsi pre–accademici in convenzione con il Conservatorio Pergolesi di Fermo e tutti i corsi amatoriali.

Ospitato presso l’istituto professionale di stato G. Ercoli di Camerino sito in via Seneca (struttura prefabbricata) i docenti e gli allievi giornalmente si incontrano nonostante i molteplici problemi per affrontare lo studio della musica.

La zona completamente avvolta nel silenzio (tutte le abitazioni adiacenti e vicine sono disabitate) nei pomeriggi dal lunedì al sabato viene animata dai suoni degli strumenti musicali che escono dalla scuola, segno di vita e di rinascita. Intanto continua la gara di solidarietà a favore dell’associazione Adesso Musica (Ist. Mus. Biondi e Banda Città di Camerino) finalizzata a una raccolta fondi per costruire una nuova scuola di musica e sede della Banda (iban IT 71 Q 08456 68830 000020155054).

Infatti dobbiamo ricordare che dal 26 ottobre i componenti della Banda Città di Camerino, formazione di fiati di pregevole valore artistico, non hanno più una sede dove poter provare e affrontare lo studio di nuovi repertori. Per tutti coloro che volessero iscriversi ai corsi musicali possono farlo ogni giorno dalle ore 16,00 alle 18,00 presso la scuola oppure chiedere informazioni al 339 7335864.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2017 alle 11:25 sul giornale del 01 febbraio 2017 - 1151 letture

In questo articolo si parla di musica, cultura, camerino, adesso musica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFXy





logoEV
logoEV