Primo torneo di scacchi post terremoto a San Severino: vincono i giovani Perticarari e Boresta

1' di lettura 06/02/2017 - Andrea Perticarari e Sofia Boresta sono i baby campioni del primo torneo post terremoto organizzato dall’associazione scacchistica “La Torre degli Smeducci” di San Severino Marche.

All’appuntamento, valido come giornata di qualificazione alla fase nazionale che si terrà a Grosseto la prima settimana di luglio, hanno risposto in 25 arrivati anche dalla provincia di Ascoli e da quella di Fermo, dalla città Osimo e dalla vicina Umbria.

L’iniziativa è stata ospitata presso la sede dell’Uteam, l’Università della Terza Età dell’Alto Maceratese. Gli organizzatori ringraziano il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi”, professor Sandro Luciani, che ha permesso la ripartenza delle attività, e gli istruttori tutor, Marco Pelagalli, e giovanili, Alice Dorici e Adriano Carletti. Perticari si è aggiudicato il torneo under 12, mentre per il torneo under 10 la vincitrice è stata la campionessa regionale uscente, Sofia Boresta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2017 alle 14:57 sul giornale del 07 febbraio 2017 - 604 letture

In questo articolo si parla di scacchi, sport, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aF0F





logoEV
logoEV