Matelica Calcio, Titone e le 10 finali: "Non possiamo e non vogliamo sbagliare"

Mario Titone 2' di lettura 22/02/2017 - La S.S. Matelica comunica che si è svolta come da programma la doppia seduta di allenamento per la prima squadra che, aiutata da un bel sole, ha potuto lavorare insieme a mister Mecomonaco e il suo staff in vista della trasferta di domenica alle ore 14,30 a San Marino.

Una gara inedita e storica per i biancorossi che mai hanno affrontato il campo dei Titani e potranno finalmente riassaggiare il terreno di gioco dopo essere stati alla finestra nell’ultimo turno, per rispettare il turno di riposo imposto dal campionato di serie D, girone F, dopo l’esclusione del Chieti.

Ripartire dall’entusiasmo, l’atteggiamento e la riscossa mostrata a Vasto è l’imperativo della squadra a partire dall’attaccante Mario Titone a segno proprio nella gara con gli abruzzesi, nella quale ha realizzato la sua terza marcatura in biancorosso: “A Vasto c’è stata una reazione importante e da adesso in poi sappiamo che ci attendono 10 finali: questo spirito dovremo mantenerlo fino alla fine. Mi soffermo su quanto abbiamo fatto vedere quella domenica perché dopo il passo falso col San Nicolò tutti ci davano per morti e invece abbiamo dimostrato il contrario”.

Guardando alla vetta, con la domenica di riposo per il Matelica, alla luce dei risultati visti, credi che i giochi in vetta siano ancora aperti? “Io ci credo assolutamente e dobbiamo farlo tutti, insieme. Non solo in squadra, ma anche fuori. Mancano ancora gli scontri diretti e tante partite. Non possiamo e non vogliamo sbagliare, ma questo non deve crearci pressione, solo la motivazione a dare tutto e scendere in campo al massimo”.

Cosa serve al Matelica? “La calma e la fame giusta. Andremo ad affrontare una squadra molto difficile, che in casa sua ha reso le cose difficili a tutti, ma noi non possiamo tirarci in dietro”.

Intanto i tifosi stanno organizzando un pullman per seguire la squadra e non far mancare il proprio supporto anche lontano dal “Comunale”. Per maggiori informazioni chiamare Kaled al numero 338.2191766.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2017 alle 17:52 sul giornale del 23 febbraio 2017 - 634 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aGIB





logoEV
logoEV