Ospedale, Progetto Matelica scrive all'Asur: "Lavori al piano terra vanno a rilento"

Ospedale di Matelica 2' di lettura 22/02/2017 - Nuovo Progetto Matelica scrive al direttore generale dell'Area Vasta 3. L'intento della lettera è quello di rappresentare le lamentele del gruppo consiliare, di molti cittadini matelicesi e dei comitati Cittadinanza Attiva e Tribunale del Malato.

"Siamo consapevoli che i danni provocati dal sisma del 26 e 30 ottobre 2016 hanno indotto ad effettuare dei lavori di sistemazione e di adeguamento; abbiamo verificato che nei piani superiori la struttura è idonea ad essere utilizzata tanto che, oltre al reparto di RSA/cure intermedie, sono ospitati anche i degenti delle case di riposo di Pioraco e di Pieve Torina, che purtroppo hanno avuto le loro sedi danneggiate; abbiamo constatato che sono attivi solamente alcuni servizi ambulatoriali, a differenza di quanto garantito in precedenza, e che non funziona più il servizio di primo intervento - scrive Massimo Baldini, capogruppo di Nuovo Progetto Matelica - Dopo tutto ciò abbiamo visto che i lavori di ripristino del piano terra vanno molto a rilento generando notevoli difficoltà nei servizi che lo stesso nosocomio effettuava e che dovrebbe effettuare."

"Non vi è ancora il servizio di riabilitazione specialistica, il servizio di radiologia, inaugurato qualche mese fa, è attivo solamente per due giorni la settimana e infine non vi è più il servizio delle sale mortuarie provocando grandi difficoltà e massima amarezza per i parenti dei defunti che sono costretti a portare i loro cari presso l’Ospedale di Camerino o presso l’Ospedale di San Severino Marche o a Cerreto D’Esi. Le chiediamo - conclude Baldini - di adoperarsi al fine di rendere il più presto possibili agibili tali locali e di dare servizi adeguati e più idonei alle esigenze della cittadinanza, almeno quelli previsti dal Piano Sanitario Regionale . "






Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2017 alle 19:48 sul giornale del 23 febbraio 2017 - 1449 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, Riccardo Antonelli, articolo, ospedale di matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aGI5





logoEV
logoEV