Il Matelica torna a vincere con il Monticelli, Mecomonaco: "Buona prova dopo la sconfitta a San Marino"

2' di lettura 05/03/2017 - Doppietta di Evacuo ed il Matelica torna in carreggiata dopo la brutta sconfitta sul campo del San Marino.

Non era facile rimettere insieme i cocci viste le assenze di Pera e Titone, ma contro il Monticelli il Matelica ha avuto sempre la partita in pugno vincendo con un tranquillo 2 a 0 (leggi). "Buona partita dopo la brutta sconfitta maturata nel secondo tempo di San Marino - ha detto Mecomonaco a fine gara - Quando devi rincorrere in classifica e vieni da un match perso non è mai facile, ma oggi abbiamo giocato come dovevamo. Di fronte a noi una buona squadra che si difendeva con 5 uomini ed infatti fino al primo gol non è stato facile rompere il muro nemico."

Partita avara di emozioni, ma che regala comunque i tre punti ai biancorossi. Emozioni che sicuramente non mancheranno il 19 marzo a Fermo. "Con la Fermana dobbiamo fare una grandissima partita - ha spiegato mister Mecomonaco - dobbiamo assolutamente riaprire il campionato. Ai gialloblù ultimamente sembra andare tutto bene, ma c'è anche da dire che se da qui alla fine del girone vincono tutte le partite, sarò il primo a stringergli la mano e fargli i complimenti."

Tornando alla gara con il Monticelli sicuramente il premio di migliore in campo va ad Evacuo per la doppietta, ma senza il lavoro di Perfetti a centrocampo probabilmente la partita avrebbe preso una piega diversa. "Perfetti corre per quattro e quando posso lo metto dentro. Purtroppo ha avuto dei problemi fisici" ha concluso Mecomonaco.

Assente Stallone per squalifica, è stato Iachini a dirigere il Monticelli dalla panchina. "Con mister Stallone sapevamo di dover affrontare una partita difficilissima visto soprattutto l'assenza di una punta centrale - ha detto Iachini - Nel primo tempo infatti non siamo riusciti a sfruttare due ottimi cross. Abbiamo giocato bene, ma non siamo riusciti a contenere il Matelica. Il merito è della squadra di casa, alla quale sicuramente manca qualche punto in classifica vista l'importanza della rosa."






Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2017 alle 17:29 sul giornale del 06 marzo 2017 - 536 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio, serie d, Riccardo Antonelli, articolo, matelica - monticelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aG6W





logoEV
logoEV