L’Aqulo Band di Fano a Pieve Torina con 'I pirati alla ricerca del grande tesoro'

1' di lettura 10/03/2017 - Fa parlare di sé una band fanese dal nome insolito e accattivante al medesimo tempo. È l’Aqulo Band, un gruppo che proprio lo scorso anno ha festeggiato i suoi 18 anni di divertimento e servizio. Non è un caso che si parli di servizio.

L’Aqulo Band nasce infatti come gruppo musicale a servizio dell’Azione Cattolica della diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola, animando le varie feste che negli anni si sono tenute su tutto il territorio diocesano. In seguito al terremoto degli scorsi mesi, la band ha espresso la volontà di andare in aiuto alle popolazioni colpite. Cosa si poteva fare, se non qualcosa che fosse nelle loro corde e di cui si sente un gran bisogno?

Ecco che l’Aqulo Band fa le valigie e parte alla volta di un comune del maceratese per fare quello che sa fare meglio: far passare qualche ora di spensieratezza e divertimento.

Grazie all’intervento dell’onorevole Lara Ricciatti, è dunque nato questo gemellaggio con Pieve Torina. Proprio in questo borgo il gruppo si recherà sabato 11 marzo per uno spettacolo che, iniziando nel pomeriggio, si protrarrà fino a sera, dal titolo I pirati alla ricerca del grande tesoro.

Sarà un viaggio per i cinque continenti assieme ai pirati per l’appunto, dove i partecipanti dovranno conquistare il tesoro cercando di volta in volta di scoprire balletti o canzoni tipiche dei luoghi da loro visitati. Man forte verrà anche dagli animatori di Tiro e Molla e Cooperativa Idea, realtà fanesi anch’esse, che hanno sin da subito abbracciato il progetto e con cui la collaborazione con l’Aqulo Band è ormai divenuta un’immancabile simbiosi.


   

dagli Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2017 alle 12:46 sul giornale del 11 marzo 2017 - 524 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, fano, pieve torina, aqulo band

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aHh6





logoEV
logoEV