Camerino: due strutture temporanee a Vallicelle per la delocalizzazione di un bar e un negozio di alimentari

Vallicelle Camerino container 1' di lettura 14/03/2017 - L’Amministrazione comunale di Camerino intende posizionare 2 strutture temporanee (container) di circa mq 50 ciascuna da utilizzare per la delocalizzazione di un’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (bar) e un’attività di generi alimentari.

Le strutture saranno allestite in loc. Vallicelle nell’area attrezzata di protezione civile in via Conti di Borgo. Le strutture saranno predisposte per lo svolgimento delle attività limitatamente agli impianti ed ai servizi mentre sarà cura della ditta assegnataria allestire i locali con le specifiche attrezzature necessarie per lo svolgimento delle attività.

Possono ottenere l’assegnazione delle strutture provvisorie le attività produttive (bar e generi alimentari) con sede nel Comune di Camerino, che abbiano avuto la sede originaria danneggiata a seguito degli eventi sismici di agosto e ottobre 2016.

La domanda di assegnazione deve essere presentata al Comune di Camerino entro il 18 marzo 2017 direttamente al C.O.C. (Centro Operativo Comunale) via Le Mosse n. 19 – sede Contram – oppure via PEC al seguente indirizzo: comune.camerino.mc@legalmail.it Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al Responsabile del Settore Affari Generali, dott. Francesco Maria Aquili presso la sede del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) via Le Mosse n. 19 – sede Contram nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2017 alle 12:16 sul giornale del 15 marzo 2017 - 2269 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino, vallicelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aHoY





logoEV
logoEV