Castelsantangelo ha la sua prima struttura in legno grazie a Livo: montata in tempi record la sala polivalente (foto)

2' di lettura 20/03/2017 - Hanno iniziato venerdì 17 e domenica 20 marzo, la struttura in legno di una superficie di 120 mq., è stata completamente assemblata e consegnata.

Grazie alla solidarietà dell’Associazione Nazionale Alpini del gruppo di Livo, dei VV.F. volontari, dell’Associazione Carabinieri in congedo, della Pro Loco, unitamente al Presidente di NU.VOL.A. Val di Non Giorgio Debiasi e con l’assiduo e determinante coordinamento del Sindaco Ferruccio Zanotelli, Castelsantangelo sul Nera ha la prima costruzione post sisma destinata a “Sala polivalente”.

Grazie all’ammirevole impegno che hanno profuso e alla capacità professionale di “trattare il legno”, in soli tre giorni sono riusciti a realizzare una magnifica struttura completamente allestita (Termoconvettori, impianti elettrici e idrici, ecc.). La tempistica da record, la maestria e la guida attenta di Nicola e Gabriele Conter, hanno dato prova che quando si lavora con il cuore, non esiste ostacolo al raggiungimento di qualsiasi traguardo.

A lavori completati, come è loro tradizione, hanno appeso all’apice della struttura un ramoscello di pino quale segno augurale e di buon auspicio per la rinascita del Comune. A questa prima costruzione, dove si aggiungeranno i moduli per gli Uffici del Comune, un’altra struttura già pronta e proveniente sempre dal Trentino, per la precisione dalla Val di Cembra, sarà ubicata a breve sullo stesso sito dove troveranno posto, nelle immediate vicinanze, anche i moduli delle Poste SpA e dei Carabinieri forestali così sarà completato l’intero nucleo operativo.

Dal 26 ottobre 2016 il Comune è inagibile e dai primi di novembre gli Uffici sono dislocati su due moduli container con delle difficoltà logistiche e funzionali che rendono difficoltose anche le visite dei cittadini per gli adempimenti amministrativi necessari. Falcucci ha chiesto un altro impegno: quello di poterli avere ospiti tutti insieme ai cittadini quando torneranno dalla costa e si stabiliranno nelle tanto attese casette.

L’invito non solo è stato accolto, ma sicuramente sarà accompagnato da un’altra sorpresa per la piccola Comunità. Al sindaco Ferruccio Zanotelli e al Presidente dell’A.N.A. Gruppo di Livo (TN) Tullio Conter e a tutti i volontari sono stati consegnati attestati di riconoscenza e una targa ricordo.


   

dal Comune di Castelsantangelo sul Nera






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2017 alle 17:21 sul giornale del 21 marzo 2017 - 1900 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aHDk





logoEV
logoEV