Ultimo atto per la donazione del modulo scolastico a San Severino

2' di lettura 20/03/2017 - Con la firma della convenzione che disciplina la donazione, ma anche la futura gestione della struttura, il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, e il rappresentante delle Missioni Estere dei Cappuccini, padre Francesco Pettinelli, hanno chiuso l’iter che porterà presto alla sistemazione di un modulo antisismico a uso scolastico all’interno del plesso scolastico “Gentili”.

Nei giorni scorsi il Consiglio comunale di San Severino Marche aveva accettato, con il voto unanime dei presenti, la donazione del modulo che misura di 272,68 mq ed è composto da quattro aule di circa 45 mq ciascuna. La struttura, oltre che le aule, conta anche uno spazio che sarà messo a disposizione degli insegnanti, uno spazio connettivo e i bagni ed è dotata anche di porte e finestre, impianto elettrico, impianto di condizionamento e riscaldamento, impianto idrico e sanitario e dei corpi illuminanti. Il valore del modulo si aggira sui 144mila euro. Alla donazione della struttura si devono poi aggiungere altri 25mila euro messi a disposizione per la realizzazione delle fondazioni.

“Dopo anni di impegno a sostegno delle popolazioni dell’Africa, le Missioni Estere dei Cappuccini delle Marche – sottolinea il sindaco, Rosa Piermattei – hanno deciso di sostenere questo importantissimo progetto per il nostro territorio duramente colpito dal terremoto. I nostri bambini purtroppo, per via delle scosse, non avevano più lo spazio necessario dove accompagnare la loro formazione e la loro crescita. Questa donazione offre un raggio di luce ma anche una grandissima speranza per il futuro della nostra comunità. Padre Pettinelli e i Cappuccini delle Marche sono stati straordinari. Il gesto compiuto mostra quanto sia grande il cuore di chi, anche in questa occasione si è messo a servizio di tutti con lo scopo di donare. La forza di queste persone, la loro preghiera – conclude il sindaco - aiuteranno il ritorno alla normalità nostro e di tanti nostri bambini”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2017 alle 15:07 sul giornale del 21 marzo 2017 - 1920 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aHC6





logoEV
logoEV