Il sindaco di Matelica interverrà al G7 della Cultura

delpriori matelica 1' di lettura 27/03/2017 - La notizia era nell'aria da tempo, ma nella giornata di lunedì il sindaco di Matelica ha deciso di renderla pubblica con un post sul suo profilo Facebook.

Stiamo parlando dell'invito a intervenire al G7 della Cultura a Firenze ricevuto da Alessandro Delpriori. Il primo cittadino dovrà infatti relazionare di fronte a 7 ministri della cultura provenienti da tutto il mondo. "Lo dico con orgoglio e soddisfazione - ha scritto il sindaco su Facebook - venerdì 31, a Firenze, dovrò fare un intervento al G7 della cultura di fronte ai più importanti ministri della cultura del mondo, al presidente Gentiloni e al commissario Mogherini. Sarò l'unico sindaco che verrà ascoltato e rappresenterò Matelica, le Marche e tutto il territorio del sisma".

L'evento anticiperà il G7 che si terrà a Taormina. E' la prima volta che viene lanciato un incontro tra i 7 più importanti ministri della cultura al mondo. L'obiettivo è quello di arrivare ad un documento condiviso fra le 7 nazioni che aiuti la cultura a diventare uno strumento di dialogo tra i popoli. Per l'occasione è stata anche montata una copia dell'arco di Palmira distrutto dall'Isis in piazza Della Signoria. La riproduzione in scala è stata realizzata con dalla Tor Art di Carrara. Già esposta a Londra e a New York, l'opera è un esempio di cosa un giorno si potrà fare per recuperare in qualche modo il sito archeologico distrutto dall'Isis.






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2017 alle 12:44 sul giornale del 28 marzo 2017 - 2003 letture

In questo articolo si parla di cultura, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aHSz





logoEV
logoEV