Alla fiera dell'editoria un libro fotografico sul sisma: il ricavato per il restauro del dipinto della cattedrale di Camerino

Terremoto piazza Camerino 2' di lettura 30/03/2017 - Sarà presentato in anteprima nazionale nell'ambito degli eventi in programma nella nuova fiera dell'editoria di Milano (Tempo di Libri dal 19 al 23 aprile), esattamente giovedì 20 aprile, alle ore 16,30 nella Sala Agorà del Padiglione 02, il nuovo progetto editoriale del fotografo Claudio Ciabochi.

La pubblicazione, a carattere prettamente fotografico, vuol essere un racconto per immagini relativo ai danni al patrimonio storico/artistico dei luoghi dell'Italia Centrale (logicamente incluse le Marche) colpiti dal sisma di agosto/ottobre 2016.

Nessun contributo di tipo economico è stato ricevuto per la sua realizzazione da parte di enti sia pubblici che privati. Il ricavato della vendita di questa pubblicazione sarà interamente devoluto per il restauro del dipinto La Pesca Miracolosa, proveniente dalla Cattedrale di Camerino, gravemente danneggiato dal sisma ( l'opera da restaurare è stata individuata dalla commissione arcidiocesana per l'arte sacra d'ntesa con gli organismi deputati alla tutela). Lo scopo del progetto è però duplice, da un lato raccogliere la somma per il restauro, dall’altro lasciare una testimonianza tangibile (la pubblicazione stessa) che possa servire a rammentare come erano questi luoghi prima del sisma e come si spera tornino ad essere in un prossimo futuro non così lontano nel tempo.

Difatti lo spazio maggiore è stato dedicato alle immagini di prima del sisma, mentre le immagini del sisma sono comunque molto più piccole. Ogni luogo è caratterizzato da una scheda composta sia dalle foto, ma anche da un breve testo descrittivo del luogo stesso, per questo scopo ci siamo avvalsi della professionalità di collaboratori che operano nell’ambito dei beni culturali e nel campo universitario, tutti hanno collaborato a titolo gratuito.

La pubblicazione ha la prefazione firmata Tomaso Montanari, una delle principali personalità nel campo della storia dell'arte italiana, ci sono poi i patrocini della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio delle Marche e della Curia Arcivescovile di Camerino-San Severino Marche. In più per la presentazione di Milano possiamo vantare il patrocinio della Camera dei Deputati.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2017 alle 13:37 sul giornale del 31 marzo 2017 - 819 letture

In questo articolo si parla di cultura, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aH2b





logoEV
logoEV